concerti Tag Archive

Primavera a la Ciutat: guida pratica alla sopravvivenza

Written by #, Eventi

Qualche dritta per muoversi tra i club di Barcellona per gli appuntamenti in città.

Per il Primavera Sound 2022 ogni angolo di Barcellona si riempirà di musica. Quest’anno infatti – oltre ai due weekend in programma in cui i live si terranno come di consueto al Parc del Fòrum – tra il 5 e l’8 giugno, in aggiunta alla giornata inaugurale del 1° giugno, altri 14 luoghi e spazi di Barcellona ospiteranno circa 200 spettacoli in un Primavera a la Ciutat senza precedenti. Un festival parallelo e complementare al festival stesso, ricco di seconde (e anche terze e quarte) opportunità e di occasioni uniche per completare l’offerta musicale del ventennale della rassegna catalana.

In breve, cinque giorni per girare da cima a fondo il circuito dei locali di Barcellona con la partecipazione di Sala Apolo e La (2) de Apolo, Razzmatazz 1 e Razzmatazz 2, Sidecar, Paral-lel 62, RED58, La Tèxtil, La Nau, LAUT, Bóveda e VOL, oltre al Poble Espanyol e all’adiacente Upload.

Primavera a la Ciutat sarà la celebrazione definitiva del ritorno alle sale da concerto di Barcellona, ma anche un omaggio alla club culture in tutte le sue forme, finalmente riattivata come ecosistema chiave per la vita musicale e sociale di qualsiasi città.

Programma completo e orari dei concerti sono già disponibili (puoi consultarli qui) ma, così come Primavera da sempre ci insegna, non bisogna farsi prendere dall’emozione convincendosi di possedere il dono dell’ubiquità e di poter assistere a tutti gli eventi. Eccovi quindi qualche dritta che potrà aiutarvi a fare le scelte giuste e a pianificare ogni serata nel modo migliore.

LE LOCATION

Sala Apolo e La (2) de Apolo sono luoghi che i veterani del Primavera conoscono bene. LAUT e Paral-lel 62 sono vicinissimi alle due sale dell’Apolo. L’area è raggiungibile in metro (fermata Paral·lel, linea 2 se si proviene dal Fòrum, linea 3 da Gracia o da Plaça de Catalunya) o comodamente a piedi se siete in zona Raval. A 10 minuti a piedi da qui c’è il Sidecar, nella centralissima Plaça Reial (accanto a La Rambla).

Le due sale del Razzmatazz si trovano nel quartiere di Poblenou. La linea 1 le collega al centro (fermata Marina), la linea 4 al Fòrum (fermata Bogatell). Nei paraggi si trova anche la sala VOL. In 10 minuti a piedi dal Razz si raggiungono sia La Nau che la sala Bóveda.

Poble Espanyol è la storica location in cui si svolsero le prime edizioni del Primavera Sound, un’area all’aperto nel cuore di Montjuïc, nella parte meridionale di Barcellona, dove si trova anche la sala Upload. La zona dista circa 40 minuti in metro dal Fòrum, 20 dal centro (fermata Espanya).

RED58 e La Tèxtil sono location più centrali e distano un quarto d’ora l’una dall’altra, una a ridosso del Passeig de Gràcia e l’altra vicina alla Plaça d’Urquinaona.

Considerando distanze, tempi di percorrenza e il fatto che tutte le sale hanno ovviamente una capienza limitata – e cioè che vige la regola del “chi prima arriva” – va da sè che, ad esempio, sarà fisicamente impossibile assistere a un live al Razzmatazz e arrivare in tempo per quello che subito dopo inizia all’Apolo. Insomma, non vi fate fregare dalla mappa ufficiale – carinissima, certo, ma assai poco rappresentativa della realtà – dove tutto sembra essere a un tiro di schioppo. Per evitare delusioni in diretta, vediamo quali sono le possibilità giorno per giorno.

***

Il primo giorno di Primavera a la Ciutat sarà l’unico senza dilemmi: mercoledì 1° giugno l’appuntamento è dalle 19 al Poble Espanyol con The Linda Lindas. A seguire: Wet Leg, Teto Preto e Rina Sawayama. I più audaci (o gli ignari del fatto che dal giovedì al sabato avranno bisogno di molte energie) potranno proseguire agevolmente spostandosi poi all’Upload, dove tra le performance previste c’è anche quella attesissima dei KOKOKO!.

DOMENICA 5 GIUGNO

I primi dubbi esistenziali arriveranno la domenica sera, quando, reduci dal primo weekend al Fòrum, avrete davanti a voi la prima ardua scelta. Deciderete di non perdervi Iceage e King Gizzard & the Lizard Wizard in Sala Apolo (e a seguire magari fare un salto al Sidecar per i Tropical Fuck Storm), oppure opterete per il Razzmatazz? Sappiate che nel secondo caso i dubbi aumenteranno i maniera esponenziale, perché si tratterà di scegliere tra vedere Jehnny Beth e Beck nella sala principale oppure farvi direttamente la coda per entrare al Razzmatazz 2 e attendere il live degli Shame ascoltando Jamila Woods e Alex Cameron.

LUNEDÌ 6 GIUGNO

Col passare dei giorni le cose si complicheranno ulteriormente. Di certo il programma di lunedì sera in Sala Apolo è allettante: uno showcase curato interamente da Shabaka Hutchings, con lo stesso artista londinese ad esibirsi coi suoi Sons of Kemet, insieme alle performance di Considered, Soccer96, Steam Down e The Soul Jazz Records Sound System. Sappiate però che nel frattempo vi starete perdendo un’ora e mezza di spettacolo targato The Magnetic Fields, dalle 21:15 alle 22.45 al Paral-lel 62. Anche in seconda serata ci sarà da valutare bene le proprie mosse: potreste considerare di concluderla al Sidecar con Sinead O’Brien oppure darlo todo con African Science e John Talabot fino alle 4 del mattino al LAUT.

Altra storia per chi si dirigerà dalle parti di Poblenou. Saranno gli adepti al cloud rap, che faranno bene ad arrivare al Razz con largo anticipo rispetto a quello previsto per lo show del sadboy Yung Lean. In ogni caso, per quelli che non riusciranno ad entrare ci sarà un’ottima combo di consolazione al Razzmatazz 2: Spellling, Beak> e King Gizzard.

MARTEDÌ 7 GIUGNO

Per tutta la serata La (2) de Apolo sarà la vetrina ideale per gli artisti più giovani e promettenti di casa City Slang: dalle 21.30 in poi sul palco si avvicenderanno King Hannah, Noga Erez, Los Bitchos, Matie Montexier e Victor. L’alternativa in zona per i devoti al nu-soul è garantita dagli show nella sala principale dell’Apolo, con Jorja Smith ed ENNY le più attese. E se doveste avere dei ripensamenti e ‘na certa vorrete cambiare aria farete sempre in tempo a raggiungere il Sidecar, dove alle 23.30 troverete i Pile. In ogni caso in primissima serata si consiglia un salto al LAUT, dove si esibirà una talentuosissima eroina locale, la compositrice Marina Herlop.

Se vi sembra di avere già troppe opzioni, sappiate anche che dall’altra parte della città vi attendono gli Slowdive al Razzmatazz. Prima di loro in scaletta, Therematic e gli onnipresenti King Gizzard (alcuni di voi li andranno a sentire tutte le sere, lo so).

Infine, per chi vorrà concedersi una serata in centro, il programma a La Tèxtil è firmato Awesome Tapes From Africa. Dalle 21 fino a notte fonda gli artisti dell’etichetta di Brian Shimkowitz garantiranno un perfetto mix di tradizione etno e club culture: Sourakata Koité, Hailu Mergia e DJ Black Low, con tanto di dj set finale.

MERCOLEDÌ 8 GIUGNO

L’ultima serata del Primavera a la Ciutat offre alternative per tutti i palati ed avrete davvero l’imbarazzo della scelta. Al Poble Espanyol il programma è formidabile: Ride, Khruangbin e per concludere Phoenix. Ma non lo è da meno quello all’Apolo – con Interpol e Chet Faker – e neppure al Razz ci sarà da annoiarsi, con Megan Thee Stallion tra tutte.

Volete ricaricarvi prima di affrontare il secondo weekend di festival? A La Nau la serata a cura di 4AD – con Maria Somerville, Dry Cleaning e Erika De Casier – inizia presto e a mezzanotte tutti a casa. Volete strafare? Al Razzmatazz 2 P.C. Music ha in programma un “bubblegum rave” dalle 20 fino al mattino.

E ora finitela di piangere perché non c’è più Jamie XX.

SEGUICI

Sito web  Facebook  Instagram  Twitter  Spotify

Read More

“YourLive” app, un nuovo music advisor in arrivo nel 2021

Written by Novità

Presentato alla Milano Music Week, sarà disponibile gratuitamente per iOS e Android.
Continue Reading

Read More

Supergrass, due date in Italia

Written by Eventi

In estate la band icona della britpop era sarà a Roma e a Bologna.
Continue Reading

Read More

Stop al secondary ticketing: la app DICE arriva in Italia

Written by Novità

La celebre app londinese è ora disponibile anche da noi. Tra i primi concerti in esclusiva, FKA Twigs e Villalobos.
Continue Reading

Read More

La playlist del lunedì #22.07.2019 Franco Battiato, Ride, The Flaming Lips…

Written by Playlist

… Jethro Tull, Calexico + Iron & Wine, The Niro e tanti altri.
Continue Reading

Read More

Jazz is Dead! Again! | a Torino dal 25 al 27 maggio

Written by Eventi

Tre giorni di musica contraddistinta dall’innovazione e destinata a un pubblico curioso, aperto alle sperimentazioni ed esigente in fatto di qualità.

Continue Reading

Read More

Prosegue “Stile Balneare”, la rassegna estiva del Magazzino sul Po

Written by Eventi

Lo stile balneare di Torino è lungo il fiume. Quale miglior modo per godere dell’estate, non restare intrappolati in lunghe code, assaporare la brezza fluviale accompagnati da note incalzanti, pellicole mozzafiato, sapori nostrani… Tutto questo è STILE BALNEARE, la rassegna estiva del Magazzino sul Po: aperitivi, proiezioni per cinefili impegnati e radicali, jazz Manouche in stile Django Reinhardt, concerti di genere tra jam hip hop, pizzica salentina, rock’n’roll e molto altro ancora.

tt
Ecco il programma per le prossime settimane, a partire da oggi.

martedì 12 luglio > il martedì come una volta feat. dj Lazza & Hanglovers
mercoledì 13 luglio > cineforum JAGTEN (Il Sospetto)
giovedì 14 luglio > aperitivo jazz manouche con Jazz Accident Trio
venerdì 15 luglio > Karaoke by Tigre Mostricci e dj Lazza
sabato 16 luglio > Da SbrotHertZ
domenica 17 luglio > Sloks (garage) + Riccardo Iconout & Giampo Coppo dj

martedì 19 luglio > il martedì come una volta feat. dj Lazza & Hanglovers
mercoledì 20 luglio > cineforum OLD BOY
giovedì 21 luglio > aperitivo jazz manouche con Jazz Accident Trio
sabato 23 luglio > Da SbrotHertZ
domenica 24 luglio > La Paranza del Geco presenta Simone Campa & Orchestra Suonatori

martedì 26 luglio > il martedì come una volta feat. dj Lazza & Hanglovers
mercoledì 27 luglio > cineforum PIETA
giovedì 28 luglio > aperitivo jazz manouche con Jazz Accident Trio
sabato 30 luglio > Da SbrotHertZ

orario > aperitivo dalle ore 18, inizio spettacoli alle ore 21.00
ingresso gratuito senza tessera ARCI in quanto l’evento rientra nel progetto “E…State ai Murazzi” patrocinato dalla Circoscrizione 1 di Torino.

Read More

Chi suona stasera – Mini guida alla musica live | Luglio 2016

Written by Eventi

“Chi suona stasera?”. Sarà capitato ad ogni appassionato di musica live di rivolgere ad un amico o ricevere dallo stesso questa domanda. Eh già, chi suona stasera? Cosa c’è in giro? Se avete le idee poco chiare sugli eventi da non perdere non vi preoccupate, potete dare un’occhiata alla nostra mini guida. Sappiamo bene che non è una guida esaustiva, e che tanti concerti mancano all’appello. Ma quelli che vi abbiamo segnalato, secondo noi, potrebbero davvero farvi tornare a casa con quella sensazione di appagamento, soddisfazione e armonia col cosmo che si ha dopo un bel live. Ovviamente ci troverete dei nomi consolidati del panorama musicale italiano ed internazionale, ma anche tanti nomi di artisti emergenti che vale la pena seguire e supportare. Avete ancora qualche dubbio? Provate. Non dovete fare altro che esserci. Per tutto il resto, come sempre, ci penserà la musica.

ZU

02/07@Edoné, Bergamo per Never Fest

07/07@Ippodromo di Agnano (NA) per Cellar Festival

La band romana prosegue le date del tour di Cortar Todo col nuovo batterista, lo svedese Tomas Jarmyr. Ovviamente, come sempre per loro, non mancheranno durante il mese date all’estero.

[ascolta]

 

WILCO

04/07@Piazza Casello, Ferrara per Ferrara Sotto le Stelle

05/07@Villa Ada, Roma per Roma Incontra il Mondo

Saranno due le occasioni per poter gustare quella gran miscela di suoni e di libertà che pochissime band sanno offrire a certi livelli, livelli che la band di Jeff Tweedy e Nels Cline non ha mai abbandonato. A Ferrara Kurt Vile & The Violators in apertuta.

[ascolta]

 

JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE

05/07@Ippodromo delle Capannelle, Roma per Postepay Rock in Roma

08/07@Sagrato della Basilica di Capurso (BA) per Multiculturita Summer Festival

14/07@Via Sant’Antonio Abate, Pietramelara (CE) per Lara Fest

17/07@Piazza Medaglia d’Oro, Montefalcone di Val Fortore (BN)

18/07@Piazza San Nicola, Capri (NA) per Pizza Jazz Birra Capri

20/07@Corte delle Sculture, Prato per Festival delle Colline

25/07@Via della Vittoria, Alba Adriatica (TE)

Blues, Jazz, Funk e tanto, tantissimo, Mediterraneo. Il più nero a metà di tutti sarà questo mese in giro per la penisola con il suo sassofono e la sua storica band per far conoscere al pubblico O’ Sanghe, ultima fatica di una lunghissima carriera.

[ascolta]

 

BEN FROST & DANIEL BJARNASON

08/07@Teatro dei Rinnovati, Siena per Chigiana International Festival and Summer Academy

Accompagnati da un’orchestra di 26 elementi (24 archi e 2 percussioni) i due musicisti porteranno nel nostro paese per un’unica imperdibile data Music for Solaris da loro concepito nel 2011 per il 50° anniversario di Solari di Stainslaw Lem al quale il genio Tarkovskij si ispirò per il celebre film. Colonna sonora totalmente rivista dal duo, pellicola manipolata e rielaborata da Brian Eno e Nick Robertson.

[ascolta]

 

AFTERHOURS

08/07@Porto Antico – Arena del Mare, Genova per GoaBoa Festival

10/07@Centro Fieristico, Avezzano (AQ) per Kimera Rock Festival

14/07@Market Sound – Mercati Generali, Milano

15/07@Parco della Certosa, Collegno (TO) per Flowers Festival

16/07@Stadio Mirabello, Reggio Emilia per Mirabello Aria Aperta

19/07@Ippodromo delle Capannelle, Roma per Postepay Rock in Roma

La band capitanata da Manuel Agnelli presenterà il suo undicesimo lavoro Folfiri o Folfox, primo disco con la nuova formazione che vede gli ingressi di Fabio Rondanini alla batteria e Stefano Pilia alla chitarra, entrambi con la band milanese già dal precedente tour. Nella data di Collegno in apertura Sorge, il nuovo progetto del grande Emidio Clementi.

[ascolta]

 

HIROMI – THE TRIO PROJECT

08/07@Centro Commerciale Campania, Marcianise (CE) per Luglio in Jazz

15/07@Centro Commerciale Nave de Vero, Marghera (VE) per Nave de Vero in Jazz

16/07@Piazza Duomo, Tortona (AL) per Arena Derthona

La talentuosa e suggestiva pianista in Italia per 3 date col suo trio, dove la affiancano Anthony Jackson alla chitarra e Simon Phillips alla batteria, presenterà il quarto ed ultimo disco del progetto, Sparks uscito nell’Aprile di quest’anno.

[ascolta]

 

SIGUR ROS

09/07@Autodromo Nazionale, Monza per I-Days Festival

Unico appuntamento per poter farsi avvolgere dalle magiche e profonde atmosfere della band islandese, autrice di alcuni dei più grandi dischi che l’ultimo ventennio (e non solo) ci abbia regalato, per questo imperdibile appuntamento in trio. In apertura, tra i tanti, i gallesi Stereophonics.

[ascolta]

 

BE FOREST

16/07@Piazza Ombre, Chiaverano (TO) per A Night Like This Festival

La band Dream Pop-Shoegaze di Pesaro sarà presente al festival di Chiaverano dove nella stessa data, tra i tanti, troveremo sul palco anche Jacco Gardner, Birthhh e We Are Waves. Da segnalare la presenza della band nel cartellone di festival spagnoli e tedeschi durante questo mese.

[ascolta]

 

DAMIEN RICE

16/07@Piazza del Duomo, Pistoia per Pistoia Blues

L’intensità e l’emotività del songwrter irlandese al suo ritorno in Italia per una data unica,

sicuramente di altissimo livello, ad ormai due anni dalla sua ultima pubblicazione My Favourite Faded Fantasy al quele è seguito il brano “Hypnosis” inserito nella colonna sonora del film d’animazione The Prophets.

[ascolta]

 

SUZANNE VEGA

17/07@Teatro delle Rocce, Gavorrano (GR) per Festival Teatro delle Rocce

18/07@Porto Antico, Piazza delle Feste, Genova per Lilith Festival

19/07@ Area Universitaria di via Filippo Re, Bologna per BOtanique Festival

20/07@Villa Manin, Passariano di Codroipo (UD) per Folkest Festival

21/07@Giardini di Castel Trauttmansdorff, Merano (BZ) per World Music Festival

23/07@Mura di Treviso, Treviso per Suoni di Marca Festival

24/07@Parco Comunale, Pusiano (CO) per Buscadero Day

La splendida cantautrice californiana presenterà, oltre che ai suoi grandi classici, il nuovo lavoro Talks About Love, disco che si basa sulla vita della poetessa Carson McCullers.

[ascolta]

 

CRISTINA DONÀ

19/07@Centro Eventi Il Maggiore, Verbania per Stresa Festval-Midsummer Jazz Concerts

22/07@Teatro Romano, Fiesole (FI) per Estate Fiesolana

23/07@Casa del Jazz, Roma per I Concerti nel Parco

31/07@Corte degli Agostiniani, Rimini per Percuotere la Mente

La cantautrice di Rho proporrà, accompagnata da 6 grandi musicisti, un progetto- omaggio dedicato a Fabrizio De Andrè ed alla sua poetica andando ad evidenziare maggiormente i versi dedicati all’universo femminile.

[ascolta]

 

PIXIES

21/07@Parco della Certosa, Collegno (TO) per Flowers Festival

La band Alt Rock di Black Francis, tra le più influenti degli anni 80, sarà nel nostro paese per una data unica. I ragazzi di Boston, seppur orfani di Kim Deal, rappresentano sicuramente uno di quei live ai quali non si può rinunciare. In apertura i Ministri.

[ascolta]

 

A.R. KANE

22/07@Vasto per Siren Festival (location da definire)

24/07@Roma per Half Die Festival (location da definire)

Il mitico gruppo inglese tornato sulle scene lo scorso anno sarà in Italia per 2 concerti dove oltre che al meglio del loro repertorio verrà proposto nuovo materiale che finirà sul disco in uscita a 22 anni dalla loro ultima fatica. A Vasto lo stesso giorno sarà possibile ascoltare tra gli altri Editors, Adam Green e Tess Parks.

[ascolta]

 

KRAFTWERK

25/07@Arena, Verona

La fredda ed estremamente umana elettronica della centrale elettrica tedesca toccherà il nostro paese col suo progetto multimediale del 3D Concert per un’unica data impossibile da non consigliare.

[ascolta]

 

UZEDA

27/07@Pinetina del Centro Allende, La Spezia per Spazio BOSS

28/07@Parco della Gioventù, Cuneo per Nuvolari Libera Tribù

29/07@Campo Sportivo, Osio Sopra (BG) per Libera la Festa

La longeva band catanese, benedetta da Mr. Albini e dai suoi Shellac, dalla quale attendiamo un nuovo lavoro sarà questo mese su alcuni pachi del nord Italia e nella data di Osio a farle compagnia troveremo la Fuzz Orchestra.

[ascolta]


BLONDE REDHEAD

17/07@Teatro Romano, Fiesole (FI)

19/07@Spazio Aurum, Pescara per Onde Sonore Festival

20/07@CRT – Teatro dell’Arte, Milano
22/07
@Anfiteatro del Vittoriale, Gardone Riviera (BS)

23/07@Auditorium Parco della Musica, Roma
25/07
@Cortile degli Agostiniani, Rimini

Sarà Misery Is A Butterfly, disco prodotto da Guy Picciotto dei Fugazi, il protagonista del tour estivo che porterà nuovamente i Blonde Redhead in Italia per ben 6 date. Per la prima volta il trio newyorkese eseguirà il disco in tutte le sue tracce insieme a un quartetto d’archi. Nella seconda parte del concerto la band attraverserà poi la sua ormai ultraventennale carriera che arriva all’ultimo modernissimo Barragan del 2014.

[ascolta]

 

STREETAMBULA MUSIC FESTIVAL

30/07@Piazza Garibaldi, Pratola Peligna (AQ)

Torna il Festival Rock totalmente gratuito più importante della Valle Peligna con una Line Up da paura. Sul palco di Piazza Garibaldi si esibiranno i teramani Clowns From Other Space e Two Guys One Cup, lo strepitoso duo Industrial/Noise italo-francese Putan Club, i Voina Hen, la vera e propria “next big thing” della scena abruzzese, ed infine, un pezzo di storia del Rock Tricolore, giorgiocanali & rossofuoco, chiusura perfetta di un Festival che mai come quest’anno ha scelto di puntare sulla qualità e su un Rock aggressivo.
[ascolta]

Read More

Verdena, sei date per ascoltare Endkadenz Vol.1 e Vol.2

Written by Eventi

Endkadenz Vol.1 e Vol.2: i Verdena ripropongono gli ultimi due dischi dal vivo in 6 esclusive ultime date prima di ritornare in studio. Si è concluso da poco il tour all’estero che li ha visti riempire alcuni dei locali più interessanti delle capitali d’Europa. Tornati in Italia i Verdena annunciano i dettagli dell’ultimo minitour italiano prima di parcheggiare il furgone e tornare in studio. 6 concerti particolarissimi, totalmente dedicati agli ultimi due dischi della band: Endkadenz Vol.1 e Endkadenz Vol.2. Sono infatti previsti in scaletta solo brani tratti da questi due ultimi lavori.

27.07.2016 – Caerano San Marco (TV) Yess Festival – Villa Benzi
05.08.2016 – Cesena Acieloaperto – Rocca Malatestiana
07.08.2016 – Pesaro Villa’n’Roll
14.08.2016 – Olbia Mota Music Fest
02.09.2016 – Prato Settembre / Prato è Spettacolo – Piazza Duomo
09.09.2016 – Desio (MB) Parco Tittoni

Tutti i dettagli delle prevendite su www.dnaconcerti.com

Read More

Marta sui Tubi, Estate 2016 in Tour

Written by Eventi

I Marta sui Tubi sono tornati in aprile con il singolo “Amico Pazzo” e l’atteso nuovo album “LOSTILEOSTILE”. Dopo un fortunato giro nei club, il tour entra ora nella sua fase estiva con un fitto calendario di date già confermate.

07/04 Roma “Quirinetta”
15/04 Pordenone “Il Deposito”
16/04 Bologna “Locomotiv”
22/04 Milano “Serraglio”
06/05 Santa Maria a Vico (CE) “SMAV”
13/05 Torino “HiroshimA Mon Amour”
20/05 Cisano Bergamasco (BG) “Senza Far Rumore Festival”
21/05 Molfetta (BA) “Eremo Club”
27/05 Cagliari “Ateneika”
01/06 Bologna “Biografilm Festival”
04/06 Pegognaga (MN) “PegoRock”
24/06 Romano di Lombardia (BG) “Festa della Musica”
01/07 Biella “Reload Sound Festival”
02/07 Vittorio Veneto (TV) “Rock 4 AIL”
07/07 Bosco Albergati (MO) “Mondiali Antirazzisti”
09/07 Pavia “Molecole Fest”
15/07 Rapolano Terme (SI) “TV spenta”
27/07 Genova “Palco sul Mare Festival – Porto Antico”
30/07 Catania “Qubba”
12/08 Piateda (SO) “Rock and Rodes”
13/08 Brescia “Festa Onda d’Urto”
14/08 Montefiascone (VT) “Festa del Vino”
21/08 Sant’Omero (TE) “Salvami Musica”
26/08 Castelnuovo d’Assisi (PG) “Riverock Fest”
16/09 Tonadico (TN) “Sot Ala Zopa”

Read More

Il Video della Settimana || Alessia Ramusino- “I Had A Wood”

Written by Novità

Raniss – “Neve” [VIDEOCLIP]

Written by Anteprime

“Neve” è un brano diretto, in stile grunge anni ’90. Una visione decadente che è una delle marce di questo EP: una contrapposizione di idee tra la rinascita e l’abbandono sulle tematiche che toccano tutti, più o meno direttamente, ogni giorno.

Continue Reading

Read More

Web Hosting