Arcade Fire Tag Archive

Feu! Chatterton – Palais d’argile

Written by Recensioni

La canzone francese incontra il french touch e pone le basi del futuro del rock transalpino.
Continue Reading

Read More

The Smashing Pumpkins – Cyr

Written by Recensioni

Come se bastasse abbuffarsi di synth per suonare moderni.
Continue Reading

Read More

DI-RECT – Wild Hearts

Written by Recensioni

Influenze dagli anni 80 e 90 fino agli Arcade Fire più danzerecci nel nuovo degli olandesi.
Continue Reading

Read More

Best of 2010’s – la classifica dei lettori

Written by Articoli

I migliori album degli anni Dieci scelti dalla redazione e dai lettori di Rockambula.
Continue Reading

Read More

Best of 2010’s – Il meglio della musica internazionale dal 2010 al 2019

Written by Articoli

“Ma come cazzo fai a lasciare fuori Nick Cave, su!”
Continue Reading

Read More

Neutral Milk Hotel, vent’anni di “In the Aeroplane Over the Sea”

Written by Articoli

Lettere da Barcellona | Primavera Sound Festival 2017

Written by Live Report

Anche questa edizione appena trascorsa ha confermato il Primavera Sound Festival come il punto di incontro fondamentale per gli amanti della musica da oltre 125 paesi. Si stima che gli spettatori di questa diciassettesima, tra i concerti al Parc del Fòrum e le performance collaterali in centro città, siano stati oltre 200 mila. Ai 346 live in cartellone se ne sono aggiunti una ulteriore quindicina, annunciati a sorpresa durante i tre giorni della kermesse. Ma basta ragionare in numeri, che non sono mai lo strumento migliore per dipingere atmosfere.

Continue Reading

Read More

10 SONGS A WEEK | speciale Primavera Sound 2017 #02.12.2016

Written by Eventi, Playlist

Mercoledì mattina, dopo 12 ore di countdown sul sito ufficiale del festival catalano, è stata svelata la line-up dell’edizione 2017 del Primavera Sound. Dedicare la playlist settimanale agli artisti che si esibiranno sui palchi del Forum del Mar è d’obbligo!
Rileggetevi com’è andata l’anno scorso e affrettatevi con le prevendite.

Continue Reading

Read More

Landlord – Aside

Written by Recensioni

Scrivere dei Landlord senza citare la loro partecipazione ad X-Factor sarebbe inutile e controproducente, nonché sintomo di incoerenza intellettuale. Se spesso queste “fortune” si rivelano in realtà controproducenti per artisti e band, stavolta stiamo assistendo ad un’interessante eccezione.
Portatori di un sound pulito e preciso, di soluzioni melodiche interessanti – anche se non rivoluzionarie – e di una delicata voce femminile (Francesca Pianini), i quattro di Rimini hanno potuto, grazie alla enorme cassa di risonanza della prima serata, portare nelle case degli italiani un sound diverso dal solito prodotto impacchettato e pronto all’uso da consumarsi in pochi mesi. I Landlord hanno davvero qualcosa da dire e cominciano a scrivere la loro storia con un EP dal titolo sibillino Aside fuori per INRI (e scusate se è poco).
Cinque tracce per poco più di venti minuti sono sufficienti a scrollarsi di dosso la pesante eredità televisiva: Let me tell you I don’t care about it / Leave it behind, get by, get by è il ritornello dell’opener “Get by” e sembra ribadire più volte questo concetto. I Landlord confidano nella bontà del proprio progetto e non abbandonano la strada maestra (in “Still Changing” il termine “stay” è ripetuto molte volte) facendo di un’elettronica sapientemente addolcita il proprio marchio di fabbrica. Royksopp, Arcade Fire e The National sono tra gli ispiratori del quartetto ma nessuna di queste influenze è così evidente da risultare sgradevole o troppo presente, tutto appare in perfetto equilibrio.

Aside è solo un assaggio di qualcosa che si preannuncia esplosivo, nonché il perfetto compromesso tra Electro, Trip-Hop e Pop, laddove quest’ultimo fa rima con ricercatezza e distinzione.
I Landlord preferiscono restare, almeno per ora, volutamente Aside e far leva sulle proprie possibilità, forti di una capacità compositiva superiore alla media e di un’attitudine elegantemente Pop che li rende padroni di un linguaggio di respiro internazionale.

Read More

Quello che Rimane: Minus. Log

Written by Articoli

Top 3 Italia 2015 – le classifiche dei redattori

Written by Articoli

I tre migliori dischi italiani di quest’anno secondo ognuno dei collaboratori di Rockambula.
Continue Reading

Read More

Owen Pallett: unica data italiana

Written by Senza categoria

21 LUGLIO 2015– MARINA DI RAVENNA – HANA BI

Ingresso gratuito

Torna in Italia dopo cinque anni per una data esclusiva sulla spiaggia dell’Hana-Bi di Marina di Ravenna il talentuoso violinista e cantautore polistrumentista canadese. Owen Pallett nella sua carriera ha suonato viola e sintetizzatore negli Arcade Fire di cui è arrangiatore e compositore, e collaborato tra gli altri, con R.E.M., Grizzly Bear, Caribou, The National, Franz Ferdinand, Duran Duran, Beirut, Robbie Williams, Snow Patrol, The Last Shadow Puppets, Titus Andronicus e Mountaingoats. Nel 2014 è stato nominato agli Oscar per la colonna sonora del film di Spike Jonze “Her”, scritta proprio insieme a Will Butler degli Arcade Fire.

Read More