Human Thurman – Bye Bye Umani

Written by Recensioni

Gli Human Thurman escono con quest’album, primo full lenght, Bye Bye Umani. Un saluto all’ipocrisia umana, una critica alla modernità, un disco che attraversa i temi “umani” più generali con frizzanti melodie che assomigliano a dei jingle pubblicitari. Una via di mezzo tra Caparezza e Tonino Carotone con sprazzi di Indie Rock qua e là. Gli Human Thurman sono Giovanni (Voce, Chitarra), Armando (Rap, Samplers, Sax, Regia), Emidio (Rap, Visuals), Regina (Voce, Cori), Gianluca (Basso), Domenico (Chitarre,Pianoforte,Tastiere), Adriano (Batteria,Percussioni), Enrico (Tape Noises) e quest’album si rivela un viaggio musicale variegato. In ogni traccia si possono ascoltare le sfumature dei singoli in un piacevole mix di strumentazioni diverse. Ogni artista da il suo contributo producendo un’onda musicale che sfuma e sfocia in diversi percorsi sonori.

Tra i brani più interessanti possiamo ascoltare il singolo “Laika”, “DublinLullaby”, “la Fiera Delle Vanità”, “Dancing With Uma Thurman” e “Aspettando il Diluvio”.

Un album eterogeneo che si lascia cavalcare tra un sax e una voce rap, tra samplers e pianoforte lasciandoci in bocca il dolce e l’amore del nostro bellissimo paese. Anche se a dir la verità si sente la mancanza di una trama che dia un identità nitida agli Human Thurman o forse bisognerà solo aspettare perché sulla strada giusta già ci sono.

Last modified: 12 Giugno 2013

One Response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *