Ascolta ‘Binge’, il nuovo singolo dei DEADLETTER

Written by Novità

La band inglese ha appena pubblicato il primo estratto dal prossimo EP in uscita in autunno (e a noi è piaciuto tantissimo).

Quello tra post-punk e Inghilterra è ormai un legame indissolubile nella scena musicale contemporanea. Sono decine le band d’oltremanica che negli ultimi tempi hanno riscoperto suoni ed estetica di un filone che dagli ’80 in poi ha spadroneggiato in lungo e in largo e che ciclicamente viene riproposto, a conferma di quanto grande sia stato il suo impatto sull’universo musicale.

I DEADLETTER, originari dello Yorkshire, si inseriscono alla perfezione in questa ondata di revival post-punk. Composto da sei elementi, il gruppo si era già fatto notare grazie ad alcuni singoli degni di nota e si appresta a pubblicare per SO Recordings il suo primo EP, Heat. La data di uscita non è stata ancora resa nota, ma verosimilmente sarà tra ottobre e novembre prossimi.

Binge è il primo singolo estratto e conferma quanto di buono si vociferava già sulla band: prendete Talking Heads e Television, uniteli alla verve moderna di Shame e Parquet Courts e avrete una vaga idea di come suoni il brano.
“Drumbeat, bassline, lyrics, seasoning”: è questo il processo creativo descritto dal cantante Zac Lawrence. Non a caso a colpire subito è proprio la sezione ritmica, con in particolare una batteria secca e dritta in pieno stile post-punk.

Sarebbe però sbagliato pensare che i DEADLETTER siano solo l’ennesima band post-punk britannica. Il loro è un suono contemporaneo e ricco di riferimenti e sfumature, un mix in cui convergono e si fondono dance punk, funk, new wave.

***

Che i DEADLETTER possano essere una delle prossime “big thing” della scena britannica devono pensarlo anche molti addetti ai lavori. La band ha infatti accompagnato i Tropical Fuck Storm nelle loro date in Gran Bretagna e sta per imbarcarsi in un tour che la vedrà esibirsi anche nei prestigiosi festival di Reading e Leeds. E, come se non bastasse, a settembre aprirà un concerto degli Yard Act.

Nel frattempo noi li seguiremo con grande interesse, sperando di aver trovato un’altra band che possa farci battere il cuore (e ballare, ovviamente).

LINK

Bandcamp
Instagram
Facebook
YouTube

SEGUICI

Web • Facebook • Instagram • Twitter • Spotify

Last modified: 24 Agosto 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Web Hosting