The Beths @ Biko, Milano | 12.04.2022

Written by Live Report

Finalmente la band neozelandese ha debuttato in Italia. Buona la prima.

Martedì scorso The Beths sono saliti per la prima volta su un palco italiano, quello del Biko di Milano.

Ad aprire le danze e movimentare la serata è stato il trio pop-rock Cherym proveniente da Derry, Irlanda del Nord. Poche persone probabilmente conoscevano questa band, ma già con la prima canzone tutto il pubblico è stato trascinato dalla loro musica energetica e – come ribadito dalla band stessa – si è sentito in un “inclusive safe space”.

Viste le ottime premesse, il locale si è riempito con l’arrivo del quartetto indie-pop di Auckland.

Si capisce subito che The Beths non sono alle prime armi, avendo ormai alle spalle due dischi e ben sette anni di carriera, e il talento di ognuno dei componenti della band si nota immediatamente: la voce sicura di Elizabeth Stokes, la chitarra visionaria di Jonathan Pearce, la batteria decisa di Tristan Deck e il magnetico basso di Benjamin Sinclair si intrecciano già nel primo brano, I’m Not Getting Excited, che è anche la traccia d’i apertura del loro ultimo album, Jump Rope Gazers.

***

Il pubblico balla, canta e si diverte in un’atmosfera che sembra ribadire che ormai la musica dal vivo è tornata ed è più ottimista che mai. Soprattutto per una band proveniente da un paese che si è completamente isolato durante la pandemia, è per loro essenziale portare un po’ di Nuova Zelanda in tour: sullo sfondo infatti ci sono 3 uccelli simbolo del loro paese – che azzarderei essere un Kākāpō, un Kea e un Tui ma sono pronta a farmi smentire da qualsiasi ornitolog* che ci legge.

Nella setlist c’è anche una canzone speciale intitolata Silence is Golden, che è un nuovo pezzo che la band sta suonando in questo tour, e che considero personalmente la mia nuova preferita del quartetto.

Il set va avanti, la venue si scalda e si anima, soprattutto su brani come Future Me Hates Me e Little Death dell’album di debutto Future Me Hates Me, fino alla conclusiva Dying to Believe, con la quale la band ringrazia ancora una volta il pubblico promettendo di tornare presto.

Ci toccherà aspettare un nuovo disco e iniziare il riscaldamento per delle nuove danze.

SETLIST

I’m Not Getting Excited
Great No One

Not Running
A Real Thing
Happy Unhappy
Out of Sight
Acrid
Jump Rope Gazers
Uptown Girl
Whatever
Mars, the God of War
Silence is Golden
Little Death
Future Me Hates Me
RIver Run: Lvl 1
Dying to Believe

LINK

Instagram
Facebook
Spotify
Bandcamp

SEGUICI

Sito web  Facebook  Instagram  Twitter  Spotify

Last modified: 27 Aprile 2022

Web Hosting