Pop Punk Tag Archive

Lavorare stanca più della movida: quattro dischi per riprendersi dalla sbornia del lockdown

Written by Articoli

Charlie XCX, Jeff Rosenstock, Perfume Genius e Owen Pallett sono quelli giusti da ascoltare.
Continue Reading

Read More

Dogleg – Melee

Written by Recensioni

La semplicità efficace del pop punk fa dell’album della band di Detroit un ottimo debut.
Continue Reading

Read More

Hot Mulligan – You’ll Be Fine

Written by Recensioni

Al terzo lavoro, per la band americana arriva la necessaria e meritata consacrazione al grande pubblico.
Continue Reading

Read More

Spanish Love Songs – Brave Faces Everyone

Written by Recensioni

Perché anche se ognuno ha la pretesa di soffrire molto più degli altri, ci sono sempre canzoni a ricordarci che – purtroppo per voi o per fortuna – non è così.
Continue Reading

Read More

Una band che fa “musica normale” – Intervista a Tonno

Written by Interviste

Quattro chiacchiere con la giovane formazione toscana in cartellone al Mi Ami 2019.
Continue Reading

Read More

Primavera Sound 2018 | 12 artisti spagnoli che dovresti conoscere

Written by Eventi

Mentre mettono insieme la migliore musica da tutto il mondo, dal quartier generale del Primavera Sound Festival non perdono mai d’occhio quella “made in Spain”.

Continue Reading

Read More

Recensioni #09.2018 – CRLN / Bruno & the Souldiers / 77 Gianky Project / Alberto Cipolla

Written by Recensioni

Cap’n Jazz, vent’anni di “Analphabetapolothology”

Written by Articoli

Recensioni #03.2017 – Los Campesinos! / Someday / Angela Baraldi / Starship 9 / Pieralberto Valli

Written by Recensioni

10 SONGS A WEEK | la settimana in dieci brani #03.02.2017

Written by Playlist

10 SONGS A WEEK | speciale Primavera Sound 2017 #02.12.2016

Written by Eventi, Playlist

Mercoledì mattina, dopo 12 ore di countdown sul sito ufficiale del festival catalano, è stata svelata la line-up dell’edizione 2017 del Primavera Sound. Dedicare la playlist settimanale agli artisti che si esibiranno sui palchi del Forum del Mar è d’obbligo!
Rileggetevi com’è andata l’anno scorso e affrettatevi con le prevendite.

Continue Reading

Read More

15 Minutes of Shame – Scrambled Eggs

Written by Recensioni

Giunti all’onore delle cronache per aver aperto (o come piace dire a loro, rovinato) le date di diversi gruppi italiani come Fast Animals and Slow Kids, Marta sui Tubi e Lo Stato Sociale, i 15 Minutes of Shame cercano di splendere di luce propria con il disco Scrambled Eggs, seconda prova da studio dopo l’omonimo album, sempre autoprodotto. Che sia un gruppo autoironico e satirico lo si può capire dal nome stesso, fortuito (o convinto) omaggio al dodicesimo episodio della seconda stagione della serie animata Family Guy (proprio loro, i veneratissimi Griffin). Dopo l’avvio spento di “Nature Reawakens in Springs”, scarica e quasi del tutto priva di mordente, subito,con la successiva “Crazy Fight of Corianders”,si cambia marcia, rilasciando libera nell’aria l’incisività dei Therapy?, mantenendo, volontariamente, un riuscitissimo sound vintage. Chitarre in levare e arcobaleni, disegnati in cielo dal charleston variopinto di Antonello Spalvieri, colorano l’allegra “Fifteen Minutes of Shame” e la quasi Reggae “Michael”. Il Rock dei Therapy? però non ci sta a farsi da parte e riemerge prepotente nella title track, a cui si accosta la melodia graffiante degli Hüsker Dü. “In Memory of” è un ideale punto di raccordo tra il Punk anni 80 e quello degli anni 90, eccezionale manifesto dei gruppi da me chiamati in causa precedentemente. Chiude un lavoro con poche sbavature la cavalcante “Gaugamela”, dove, come non mai, la batteria si fregia superba del ruolo di co-protagonista del cantante Lorenzo Spinato. Restando in tema cinematografico, se fosse una pellicola Scrambled Eggs non sarebbe destinato a vincere riconoscenze per le prestazioni dei singoli attori. Sarebbe, com’è giusto che sia, premiato come miglior film, sbaragliando a mani basse la concorrenza.

Read More