OH NO, IT’S…AltrocheSanRemo Volume4: si parte!!!

Written by Senza categoria

La pausa è finita e finalmente possiamo partire con quella che è la quarta edizione del nostro concorso. Gli ultimi vincitori sono i Borderline e sulle nostre pagine avrete visto il loro banner e l’intervista. Per la recensione dobbiamo aspettare l’imminente uscita dell’album.

Per AltrocheSanRemo Volume4 abbiamo altre dieci band super agguerrite, che spaziano su ogni fronte del Rock, pronte a contendersi, con il loro brano in gara, il nostro banner, i brani in ascolto in home, una recensione e/o intervista e promozione.

Come sempre il regolamento è semplicissimo. Ascoltate i pezzi in home e sulla stessa pagina votate FINO A 3 PREFERENZE DIVERSE.
ATTENZIONE!!! Nel caso in cui dovessimo renderci conto che una band o i suoi sostenitori stiano palesemente “giocando sporco” la stessa band sarà esclusa dalla votazione. Il nostro concorso è fatto per mettere in mostra le realtà emergenti e non per premiare i “furbetti” che con mezzucci squallidi provano ad ottenere quello che con le loro qualità non riescono ad avere. Detto questo, non mi resta che augurarvi di vincere ma soprattutto di farvi notare. Le votazioni si concluderanno il 07/07/2013 alle ore 22:00 più eventuale recupero.

P.s. Ascoltate tutti i brani in gara e, se volete bene alla musica, votate il migliore.

Di seguito tutte le band partecipanti:

Carmilla e il Segreto Dei Ciliegi – Addestro il Pensiero Da Bari, Rock surreale tra Smashing Pumpkins, Cure, CSI, Afterhours, Marlene Kunz, Radiohead, Muse, Editors, David Bowie e Pink Floyd

Doriana Legge – Palinsesti Doriana Legge è cantante, chitarrista, compositrice. Doriana Legge ha i capelli rossi finti naturali, occhi scuri. Doriana Legge non sa ballare

Drive me Crazy – Drive me Crazy Rock’n Rose da Brescia ma con forte spirito d’internazionalità

Mad Chickens – Fell in Love Dietro al nome MAD CHICKENS c’è il nulla e oltre!! Trio Noise Psichedelico direttamente dal purgatorio.

Oliver – Pom Pom Addirittura da Parigi, unici stranieri del gruppo.

Le Strade – In Fuga Verso il Confine Giovanissimo ma già ben noto nei circut underground quintetto bolognese di puro e sano Alt Rock

Christine Plays Viola – Leocadia Tra le migliori band Darkwave e Gothic della penisola, già famosissimi in Germania

Hot Fetish Divas – Radical Chic Il Garage si è fermato a Eboli equesto power trio lo ha catturato tra le sue corde e le sue pelli.

À L’Aube Fluorescente – Brand New Stupid Words Quattro ragazzi e il loro Alternative Rock di qualità sopraffina.

No Love Lost – Control Nati come cover band dei Joy Division, sembrano ormai pronti ad avventurarsi con le proprie gambe nel mondo del Post-Punk. Questo è uno dei loro primi inediti.

Ovviamente, vinca il migliore.

[I Can’t Get No] Satisfaction!!!

Last modified: 15 Giugno 2013

8 Responses

  1. Simon Roll ha detto:

    À L’Aube Fluorescente

  2. Falco ha detto:

    Con questo sistema vince chi attira più gente infatti dovrebbero esserci dei giudici imparziali oltre al voto comune può essere un consiglio per la prossima edizione. Diversi gruppi sono molto bravi ma con questo sistema non sono rispettate le qualità. Le Strade , À L’Aube Fluorescente , Oliver, tutti molto bravi

    1. Silvio Don Pizzica ha detto:

      Ovviamente ogni sistema ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi. Sicuramente questo metodo favorisce chi spinge i propri contatti a votare, rispetto a chi lascia libertà di voto ai visitatori del sito. Ma se avessimo giudicato noi, qualcuno avrebbe reclamato perchè lamentando dei favoritismi, e cosi per ogni sistema che avremmo usato. Con questo metodo favoriamo il più bravo e votato ma anche quello che ci tiene di più e dimostra maggiore coinvolgimento. In passato ci sono capitate band che non hanno preso nemmeno il numero di voti pari a quello dei suoi componenti. Ecco, bravo che vuoi essere, se non ti frega a te band di vincere e votare e dimostri menefreghismo o finta superiorità, ci sta che non vinci, è giusto cosi. Inoltre calcola che c’è prima una preselezione, e quindi, per noi di Rockambula, la qualità è “quasi” tutta sullo stesso livello. Detto questo, comunque prenderemo in considerazione le tue indicazioni. Grazie.

  3. Kazami Miruto ha detto:

    À L’Aube Fluorescente very very arrow’s ass breaker!

  4. Ruben Di Battista ha detto:

    I ‘À L’Aube Fluorescente’ sono davvero una spanna sopra tutti. Complimenti.

  5. Jacopod ha detto:

    à l’aube fluorescente ringrazia tutti per il supporto e vi invita a votare fino alla scadenza del termine ultimo.
    grazie a Ruben,Kazami,Simon.
    follow us fb and tw

    https://www.facebook.com/Alaf.Official

  6. Jacopod ha detto:

    follow us on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Web Hosting