10 SONGS A WEEK | la settimana in dieci brani #25.11.2016

Written by Playlist

♦ ANGEL OLSEN – Sister
La cantautrice Folk ha annunciato il tour estivo per presentare il suo terzo lavoro (My Woman, uscito a settembre per Jagjaguwar Records), che comprende anche due date italiane. Il 31 maggio 2017 sarà al Covo Club di Bologna e il giorno seguente 1° giugno alla Salumeria della Musica di Milano. Disponibili da ieri le prevendite su circuiti TicketOne e MailTicket.

[ ASCOLTA | tutte le info su www.dnaconcerti.com ]

♦ BRUUNO – Casper
È arrivato martedì il secondo videoclip estratto da Belva, debut dei Bruuno uscito ad aprile per V4V Records e Coypu Records. La prima traccia dell’EP di esordio è un concentrato del Post Hardcore abrasivo della band di Bassano del Grappa.

[ ASCOLTA | pagina FB | la recensione di Belva ]

♦ GIORGIENESS – Non Ballerò
Nati nel 2011, Giorgieness è un progetto rock che fa capo alla cantautrice valtellinese Giorgia D’Eraclea. Dopo un EP nel 2013, quest’anno è uscito il primo album (La Giusta Distanza, via Woodworm Label). Stasera venerdì 25 novembre Giorgia e i suoi saranno a sPAZIO211 a Torino. Opening act, i torinesi Malagrìa.

[ ASCOLTA | pagina FB | evento FB ]

♦ NICOLAS JAAR – The Governor
Ieri sera a Milano, stasera venerdì 25 novembre a Torino: l’Elettronica enfatica di Nicolas Jaar, fresco del nuovo album Sirens uscito a settembre per Other People, sarà di scena al Teatro della Concordia, per un evento di Indipendente Concerti in collaborazione con Xplosiva.

[ ASCOLTA | evento FB ]

♦ PONI HOAX – All The Girls
Lunedì è arrivato il primo assaggio del nuovo album dei francesi Poni Hoax. Il disco si chiamerà Tropical Suite e uscirà a febbraio 2017 per Pan European Recording (già etichetta di Flavien Bergen). In “All The Girls” Elettronica e Pop consueti si mischiano a inediti e gradevolissimi esotismi.

[ ASCOLTA | pagina FB ]

♦ PSIKER – Metropolitana (feat. Francesca Gastaldi)
“Synth Pop retromaniaco”: così Psiker, al secolo Massimo Curcio, definisce la sua musica, e al suo quinto album (Maximo, in uscita venerdì prossimo 2 dicembre) decide di omaggiare una delle stagioni più felici dell’Italo Pop, quella a cavallo fra gli anni 90 e i 2000. Fu allora che alcune band dell’underground riuscirono a portare nel mainstream una proposta di songwriting di qualità assai rinnovata nei suoni: ecco così che quelle di Raffaella De Stefano dei Madreblu, Luca Urbani dei Soerba, Francesca Gastaldi degli Zerozen e Odette Di Maio dei Soon sono le voci che impreziosiscono il disco con alcune citazioni dai loro brani più celebri.

[ ASCOLTA | pagina FB ]

♦ RUSSIAN CIRCLES – Mota
Dopo l’uscita di Guidance ad agosto scorso la band di Chicago sarà in tour in Europa all’inizio del prossimo anno, con ben quattro date in Italia, in collaborazione con Hardstaff Booking Agency. Dal 1° al 4 marzo il Post Metal dei Russian Circles sarà al Locomotiv di Bologna, al Monk Club di Roma, a Livorno al The Cage Theatre e infine a Milano, Santeria Social Club.

[ ASCOLTA ]

♦ THENEMO – Lavorare di notte
TheNemo
è il progetto Elettro Pop di Emanuele Emma, nato dall’incontro con il musicista produttore Luca Urbani (Soerba, Garbo, Fluon). Così Emma descrive l’EP di esordio, Dagli Snap Al Crack: Rendere pubblica l’intimità. Denudarsi su una piazza per vedere da fuori chi sei per davvero. E osservare fuori e dentro. Tutto questo tra il silenzio, il crescendo e la sovrapposizione di suoni di chitarre storte e synth dall’animo morbido. 

[ ASCOLTA | pagina FB ]

♦ THE LUMINEERS – Sleep On The Floor
Le due date italiane – oggi al Fabrique di Milano e domani all’Estragon di Bologna – sono entrambe sold out. Se non siete tra i fortunati che li ascolteranno dal vivo consolatevi con “Sleep On The Floor”, l’ultimo estratto da Cleopatra, il secondo lavoro in studio della formazione Folk Rock di Denver uscito quest’anno per Dualtone Records.

[ ASCOLTA | evento FB Milano | evento FB Bologna ]

♦ TRIXIE WHITLEY – Closer
Il brano è tratto da Porta Bohemica, il secondo full length della cantautrice e polistrumentista cresciuta tra il Belgio e New York, pubblicato nel 2015, un viaggio introspettivo nella sua variegata identità creativa, raccontato attraverso la metafora dell’omonima storica linea ferroviaria internazionale. Giovedì prossimo 1° dicembre la Whitley sarà in Italia per un’unica data, al Biko Club di Milano. Ingresso riservato ai soci ARCI, tutti i dettagli nel link all’evento.

[ ASCOLTA | evento FB ]

Last modified: 22 Febbraio 2019

Web Hosting