Intervista ai Lohren

Written by Interviste

Eccoli. Sono i Lohren. Sono Luca Zadra (programmazioni) e Giulia Lorenzoni (voce). Il progetto della Interbeat a quanto pare piace e fa numeri interessanti… e siamo solo all’inizio con un video dedicato a Rino Gaetano. Il celebre brano “Sfiorivano le Viole” rivisto e corretto dal duo romano che introduce solo suoni digitali e un sensualissimo appeal adolescenziale che pare funzionare. Il loro disco d’esordio vedrà la luce dopo il Festival di Sanremo dove tra l’altro i due sono andati vicinissimo alla selezione dei giovani. Ci manca solo di ascoltarli e di rapire qualche simpatica indiscrezione per gli amici di Rockambula.

Lohren. Un esperimento che per ora può dirsi vincente. L’ingrediente segreto?
Ti ringraziamo per il “Vincente”. A noi sembra di dover ancora cominciare… Sicuramente l’aver esordito con una cover ci ha facilitato e forse abbiamo anche avuto “La fortuna degli esordienti”. Ad ogni modo abbiamo voluto dare una nostra chiave di lettura al brano… quindi all’atto pratico l’ingrediente segreto non sappiamo esattamente quale sia. Forse grinta q.b.

Dopo Rino Gaetano ci saranno altre cover nel disco?
Il disco in uscita è composto da una tracklist di inediti. L’unica altra cover sarà “Malaika” una commovente canzone d’amore che viene direttamente dalla cultura Kenyota-Tanzana che abbiamo deciso di non tradurre per mantenere intatta l’essenza del brano.

Da qualche report su FB e da altre interviste ci dite che ci saranno anche strumenti acustici oltre al letto di elettronica onnipresente. Quindi dal vivo i Lohren non saranno in due?
Dal vivo suoneremo sia in duo che con altri musicisti a seconda delle esigenze e del budget. In fin dei conti è più facile pagare due persone che una band.

Ispirazioni e apparizioni: da chi state ereditando cosa?
Ci sono apparsi in sogno contemporaneamente, dopo una cena a base di peperonata gorgonzola e fagioli, Miles Davis, Toto Cotugno e Burzum. Lo abbiamo preso come un segno importante del destino ed abbiamo scelto di mediare tra i tre spiriti guida che si sono materializzati. Lasciateci scherzare almeno su questa domanda!

Una domanda per Luca: la curiosità di sapere con cosa programma la musica dei Lohren?
Quello che mi capita sul momento. Ogni sequencer alla fine funziona bene per qualcosa di specifico, preferisco utilizzare il più semplice possibile per le prime stesure e vado avanti in seconda manche con quelli un po’ più complessi, ma un vero mago che si rispetti non spiega mai i suoi trucchi. Uso Logic.

Ci date un’anticipazione? Un video nuovo oppure una data?
Un’anticipazione possiamo darla, ma non troppo dettagliata. Siamo in studio giorno e notte per finire il disco, ci siamo fatti portare due letti per il momento. Stiamo valutando con la produzione proprio in questi giorni l’uscita del singolo che abbiamo presentato ad Area Sanremo (che già di per sé sarà un’anticipazione sul cd in uscita). Qualora la cosa andasse in porto di sicuro sarà accompagnato da un videoclip.

Last modified: 21 Febbraio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Web Hosting