Il Video della Settimana || Lohren – “Oggi no/Insonnia”

Written by Novità

Ecco il video di lancio dei Lohren: un clip unica per chiudere assieme due singoli, i secondi estratti di un disco che si è fatto preannunciare dalla bellissima cover di Rino Gaetano “Sfiorivano le Viole” lanciata lo scorso inverno.

Si intitola “Felici di Niente”, un mondo immaginario, digitale, industriale. Pop elettronico mantecato dalla seduzione di Giulia Lorenzoni che ci regala una voce che dal “Jazz fa il giro del Soul”. Citazioni a parte, l’esordio dei Lohren sfida le ricette più moderne e quelle più attuali della scena indie e si lancia in rete con il video che incornicia due singolo: “Oggi No” e “Insonnia”.

La prima grande curiosità: come mai un video per due singoli…tutto assieme…?
Volevamo dare più risalto alla nostra “prima uscita” con dei brani originali. In questo modo il pubblico ha più materiale per decidere se ascoltare il resto del disco. E poi visto che i video ce li facciamo da soli possiamo farne quanti ne vogliamo, ne avevamo già tre pronti in cantiere così abbiamo solo deciso quali far uscire prima e insieme.

Un disco decisamente eterogeneo. Oltre l’elettronica, qual è l’altro filo conduttore?
Sicuramente il corpo del disco è il suono di contrabbasso, sempre presente e riconoscibile. Dà al tutto quel non so che di jazz e nonostante i pezzi siano molto diversi tra di loro, per stile e interpretazione, sono sempre sostenuti e collegati nell’insieme. C’è anche il frequente utilizzo di altri strumenti acustici, suonati da nostri amici stretti nonché validi musicisti, quali la tromba di Ludovico Franco, la chitarra di Fabio Zaninotto, il theremin di Carlo Senna, la fisarmonica di Lorenzo Nanni ed altri ancora.

L’ingrediente segreto dei LOHREN? Certo: perché venircelo a dire…però…?
E infatti preferiremmo tenerlo per noi. Però possiamo svelarvi gli altri ingredienti della ricetta: perseverare fino alla morte, per raggiungere anche il più piccolo obiettivo ci siamo sempre impegnati al massimo. Stare insieme 24h al giorno 7 giorni su 7 sicuramente ci aiuta molto a livello artistico, organizzativo e pratico. Circondarsi di persone con cui creare un continuo scambio culturale è sicuramente un’ottimo allenamento per la creatività e anche un buon modo per ricevere critiche costruttive.

Last modified: 21 Febbraio 2019

Web Hosting