10 SONGS A WEEK | la settimana in dieci brani #24.06.2016

Written by Playlist

♦ COSIMO MORLEO – La Sposa
Il brano, contenuto in Ultreya, album del cantautore torinese uscito quest’anno, è stato ispirato dal film documentario “Io sto con la sposa” e dagli avvenimenti relativi alla ‘protesta di Ventimiglia’, quando un gruppo di immigrati rimase per diversi giorni sugli scogli, bloccati dalla gendarmerie. Nel videoclip ci sono immagini e contenuti extra non inseriti nel montaggio definitivo del documentario.

[ ASCOLTA | pagina FB | leggi la recensione di Ultreya ]

♦ EFFEMME – Buonanotte
Il primo singolo degli Effemme, band fondata dal chitarrista e cantante Filippo Marcheggiani (Banco Del Mutuo Soccorso), è un brano energico dalle incalzanti sonorità rock che racconta il dualismo di un artista intrappolato nei cliché propri dell’“essere sociale”. Scritto a quattro mani con Francesco Di Giacomo (voce della storica band progressive Banco del Mutuo Soccorso, deceduto nel 2014), il singolo anticipa il concept album Oggi mi voglio bene, in uscita dopo l’estate per l’etichetta indipendente Lostunes Records, ispirato al noto film di David Fincher “Fight Club”.

[ ASCOLTA | pagina FB ]

♦ EX-OTAGO – I Giovani d’Oggi
Dopo “Cinghiali Incazzati”, ecco il secondo singolo che anticipa Marassi, il nuovo album degli Ex Otago in uscita in autunno per Garrincha Dischi/INRI. “I Giovani d’Oggi” mette in scena il conflitto tra giovani e anziani, animato dalla teoria secondo cui a trent’anni si è troppo giovani agli occhi dei più vecchi, ma troppo vecchi agli occhi dei più giovani. Il brano discende da “Figli degli hamburger”, il pezzo che già contiene una riflessione sui giovani, quella generazione spensierata figlia dei mitici anni ’80.

[ ASCOLTA | pagina FB ]

♦ GINEVRA – Automat 79
Nuovo singolo per il duo torinese Ginevra. Nato inizialmente come progetto elettronico e strumentale solista di Loris Brunello, dopo l’EP del 2013 To Live And Die in L.A., nella primavera del 2014 si unisce al progetto Lorenzo Albera (musicista torinese con all’attivo il progetto noise Perfect Pop), voce, chitarre ed effetti. L’Ep Westworld, uscito a gennaio scorso, è il primo lavoro nato dalla collaborazione e segna la svolta verso lidi Alt Rock e Post Punk.

[ ASCOLTA | pagina FB ]

♦ MOTTA – La fine dei vent’anni
Di certo una delle rivelazioni musicali di quest’anno, a pochi mesi dall’uscita del suo disco di esordio come solista, prodotto da Riccardo Sinigallia, il cantautore ha firmato in esclusiva un accordo discografico ed editoriale con Sugar. Un’intesa che conferma l’attenzione di Sugar alla nuova generazione di cantautori italiani e che rinnova l’intenzione di collaborare con realtà indipendenti del mercato come Woodworm, società di management dell’artista ed etichetta indipendente. 

[ ASCOLTA | pagina FB ]

♦ PORTISHEAD – S.O.S.
Lo scorso mercoledì la storica formazione Trip Hop ha pubblicato il videoclip della cover del brano degli Abba incisa un paio di mesi fa per la colonna del film “High-Rise”. We have far more in common than which divides us: la citazione al termine del videoclip è di Jo Cox, la parlamentare inglese anti-Brexit uccisa lo scorso 16 giugno.
[ ASCOLTA ]

♦ PSYCHIC ILLS – Another Change
La formazione statunitense è tra i protagonisti  dell’ edizione 2016 dell’Indie Rocket Festival, rassegna musicale abruzzese giunta al tredicesimo anno di vita, che come ogni volta propone un cartellone internazionale degno di nota. Trovate la line-up completa nel link sottostante. Da stasera fino a domenica, a Pescara, al parco dell’ex Caserma Di Cocco.
[ ASCOLTA | evento FB ]

♦ RADICI NEL CEMENTO – La ginnastica der core
Il nuovo singolo della storica formazione Reggae è uscito martedì scorso: un brano Rocksteady/Ska che attinge dall’immaginario sonoro jamaicano più classico, una canzone d’amore sincera, con la consueta dose di schiettezza, leggerezza e ironia. Le Radici Nel Cemento con i loro otto album ufficiali all’attivo sono una delle band più importanti e longeve del panorama Reggae italiano. Attivi dal 1993, il loro sound, che spazia dallo Ska al Roots Reggae con venature Dub, è un marchio di fabbrica inconfondibile.
[ ASCOLTA | pagina FB ]

♦ RATAFIAMM – Vedere
A cinque anni da Low Budget Invasion tornano i Ratafiamm con un nuovo brano intitolato “Vedere”, un’anticipazione del prossimo disco in uscita in autunno. Dopo un lungo periodo di pausa e altre strade percorse, Enrico Cibelli e Andrea de Nittis riportano alla luce la loro visione del pop rotonda, densamente emotiva e carica di groove con una traccia che viene accompagnata da un videoclip firmato dalla videomaker Johanna Invrea.
[ ASCOLTA | pagina FB ]

♦ TRENINCORSA – Orapronobis
“Orapronobis” è il titolo del primo singolo estratto da Barba e Capelli, nuovo album dei Trenincorsa. La band di musica popolare lombarda, prodotta da Cesareo, chitarrista di Elio e le Storie Tese, torna con questo singolo scritto dal celebre musicista folk Davide Van De Sfroos. I Trenincorsa sono in viaggio da sempre e questa filosofia migrante la conoscono molto bene. Dopo più di 10 anni di carriera è giunto il tempo di una nuova partenza, senza rinnegare le tappe del viaggio.
[ ASCOLTA | pagina FB ]

Last modified: 22 Febbraio 2019

Web Hosting