diNotte Records Tag Archive

La playlist del lunedì #10.12.2018 | New Order, Jessica Pratt…

Written by Playlist

…Deerhunter, Holly Herndon, La Municipàl, Rev Rev Rev e tanti altri

Continue Reading

Read More

Recensioni #19.2018 – Des Moines / Armata Del Tronto / Ron Gallo

Written by Recensioni

10 SONGS A WEEK | la settimana in dieci brani #06.10.2017

Written by Playlist

I Santo Barbaro pubblicano su Bandcamp un ep in free download

Written by Senza categoria

A cinque mesi dall’uscita di Geografia di un Corpo (diNotte Records) i Santo Barbaro pubblicano oggi su Bandcamp un ep acustico in download gratuito che raccoglie e rielabora cinque brani da quel disco sotto il titolo di Radiografia di un Corpo. Un lavoro che, proprio come una radiografia, riporta le canzoni ad una dimensione parallela, annullando le tessiture ritmico-elettriche di Geografia di un Corpo per mettere in evidenza le strutture armoniche delle canzoni e la loro essenza lirica.

Read More

Il Video della Settimana: Santo Barbaro – “Cosmonauta”

Written by Senza categoria

Uno sguardo che dice parole, una ruota panoramica che gira lenta, uno spazio solitario. Tutto per chiedersi “Con chi ballano i cosmonauti?”. E’ il nuovo video dei Santo Barbaro, “Cosmonauta”. Il clip è stato girato dalla videomaker Chiara Marinelli ed è il secondo singolo tratto da Geografia di un Corpo, ultimo lavoro della band romagnola uscito lo scorso novembre su etichetta diNotte Records. “L’idea del pezzo – racconta Pieralberto Valli dei Santo Barbaro – nasce dalla storia, vera o presunta, dei cosmonauti sovietici dispersi nello spazio durante la guerra fredda nella corsa alla Luna. Non si tratta però di un pezzo sullo spazio, ma sul senso di solitudine, di inevitabile lontananza, di impossibilità di comunicazione proprio della vita sulla Terra. Ed è questo il senso del video, firmato da Chiara Marinelli: una claustrofobia di parole che non riesce a farsi spazio nel mondo”. Il video di “Cosmonauta” arriva a circa tre mesi dal precedente singolo “Corpo non Menti”, presentato in anteprima su King Kong Radio1, che ha subito destato l’attenzione della critica e del pubblico così come il disco Geografia di un Corpo, fra le opere italiane più citate nelle classifiche sui migliori dischi del 2014. Il quarto lavoro dei Santo Barbaro è stato registrato live in studio in soli tre giorni da una band allargata di nove elementi che hanno suonato in contemporanea. Il risultato è un disco istantaneo, pulsante, mistico. Ingravidato di nervosa elettricità e ritmi urbani, new-wave e post-punk, ma anche capace – come per “Cosmonauta” – di squarci cosmici post-rock e ballate ieratiche di un distopico folk (post)apocalittico. L’uscita del video di “Cosmonauta” anticipa anche la ripartenza del tour dei Santo Barbaro, dopo le prime date “ad assetto variabile” delle scorse settimane, con la formazione che muta da sei a due elementi a seconda delle occasioni.

Read More

Web Hosting