Ministri – Giuramenti

Written by #, Recensioni

Nel nuovo album il trio milanese affianca momenti intimi e pop alla consueta energia rock.
[ 06.05.2022 | Woodworm Label | rock, alternative pop ]

Giuramenti segna il ritorno al full-length per i Ministri e rappresenta l’ideale seguito dell’EP Cronaca nera e Musica leggera dello scorso anno, in cui affrontavano il periodo pandemico con i suoni tirati che li hanno contraddistinti sin dagli esordi.

Sulla scena ormai da 15 anni, Davide Autelitano (voce e basso), Federico Dragogna (chitarre) e Michele Esposito (Batteria) scelgono qui una dimensione “di lotta e di governo”, in cui all’energia rock affiancano alcuni momenti più intimi e propriamente pop. Ne viene fuori un lavoro più composito, di 9 pezzi inediti, in cui spesso i pugni restano nelle tasche delle giacche napoleoniche simbolo della band, lasciando spazio a ballate dal gusto amaro che riflettono sugli odierni scenari di crisi.

Dalla situazione del mercato musicale, affrontata nel singolo Scatolette (“… voi ci volete comprare, noi ci vogliamo salvare…”) alle relazioni interpersonali di Domani parti, sino a una sorta di rassegnazione, ma al contempo la ricerca della felicità nelle piccole cose, come nel brano di chiusura Comete. L’anima rock è ben rappresentata da Documentari e soprattutto Numeri, altro singolo, che dà spazio alle chitarre per tornare in strada e combattere l’omologazione (“..che siamo ancora belli, forse un poco più poveri”).

***

Nel complesso un lavoro suonato con mestiere, che segue con coerenza i temi cari alla band, apprezzata nell’ambiente (Federico Dragogna, autore dei testi, collabora da anni con vari artisti come produttore, tra cui Vasco Brondi), con una fanbase molto radicata, ma che forse non ha raccolto quanto avrebbe potuto in termini di grande pubblico.

Appuntamento per (ri)scoprirli ai prossimi live, dimensione cui i Ministri tengono particolarmente e che li ha spinti a ripartire, tra i primi, con un tour nei club che ha anticipato l’uscita dell’album per riattivare prima possibile il contatto con i fans.

LINK

Facebook
Instagram
Twitter

SEGUICI

Sito web  Facebook  Instagram  Twitter  Spotify

Last modified: 16 Giugno 2022

Web Hosting