UMMO Tag Archive

Cristiano Romanelli (UMMO)

Written by Interviste

Avete voglia di qualcosa di veramente insolito a livello musicale italiano? Allora dovete assolutamente atterrare sul pianeta Ummo! Gli Ummo infatti propongono una ventata di novità mescolando vari generi che passano dalle vie del Metal a quelle del Pop passando attraverso autostrade sonore elettroniche in un nanosecondo. Ne abbiamo parlato con Cristiano Romanelli, voce, synth e pianoforte degli Ummo.

Come e quando sono nati gli Ummo?
Gli Ummo nascono dalla mia mente contorta, dalla voglia di evadere mentalmente, emotivamente e fisicamente da questa realtà priva di bellezza, passione ed erotismo. C’è troppa volgarità vestita di una fitta ignoranza… E grazie a tre amici intimi… folli e arroganti come me che hanno appoggiato l’idea sono nati gli Ummo. Anche se il termine esatto sarebbe “atterrati”! Erano anni che avevo in mente di fondare un gruppo che miscelasse vari generi musicali pur rimanendo in chiave pop!

Cosa si cela dietro questo nome?
Potrei risponderti semplicemente che è il nome del nostro pianeta di origine… ma dato che la risposta viene sempre presa o per ridicola o per una metafora di chissà quale filosofia di vita… meglio rispondere con una bugia ma che bugia proprio non è… e dire che UMMO è una leggenda aliena… di alieni atterrati anni fa sul pianeta Terra ! Tanto sono millenni che sono tra gli uomini! Tu non credi?

Come definireste la vostra musica?
Nostra! Maledetta arroganza… mi affascina troppo! Seriamente parlando credo che la definizione che molti ci hanno dato calzi a pennello: Heavy pop! Un mix di classica, rock contemporaneo con delle torbide venature metal, ma sempre incentrata sulla ricerca spasmodica della melodia! Quindi in realtà non saprei dirti a quale genere appartiene la nostra musica… l’importante è che sia bella musica! Almeno proviamo a farla!

A chi vi ispirate? In Italia ci sono pochi gruppi che propongono uno stile simile al vostro…
Infatti se proprio dobbiamo parlare di musica italiana… mi affascinano molto i mitici Decibel e lo stile compositivo di Morgan. Ovviamente le trovate geniali melodiche di Battisti. Ma preferiamo ispirarci a musicisti esteri come Muse, Metallica, Radiohead e Placebo. Le melodie vincenti e ultraterrene dei Beatles e dei Queen! Anche se l’elettronica negli Ummo regna sovrana…ma sempre cavalcando il rock!

Di cosa trattano i vostri testi?
Credo di aver scritto un album molto spirituale. Ho davvero sondato la mia anima e la sua perdizione. La tentazione mi affascina così come la redenzione. I temi sono vari… dalla morte sino alla rinascita, dallo smarrimento emotivo sino alla salvezza tramite l’amore assoluto, dall’esoterismo alla cruda e cinica realtà che sprofonda sempre di più nel vile scetticismo e nella ridicola superficialità. “Destino” ha avuto ben 8000 passaggi radiofonici che per una band non sono pochi…

Ora con Malinconia a cosa puntate?
Puntiamo a farne 8.001. Bugia…Finta modestia da intervista! In realtà ne vorremmo un milione! Puntiamo a raggiungere più anime possibili lavorando, lavorando e lavorando sempre di più! Testa bassa a suonare il più possibile, comporre ogni giorno, ma soprattutto continuare a credere in ciò che facciamo contro tutti e tutto! Desideriamo il grande pubblico e, perdona ancora l’arroganza, portare aria nuova nel panorama musicale italiano.

Parlateci del vostro primo full lenght…
Un album davvero fuori dagli schemi! Grazie ai nostri produttori della Protosound ci siamo chiusi in studio due mesi! Giornate e nottate davvero folli ed estenuanti in cui ognuno di noi si è spremuto per dare il massimo! Abbiamo cercato di curare ogni minima sfumatura per esprimere ogni emozione che avevamo nel cuore e nella mente. Un’esperienza unica… davvero spirituale! Eravamo in sintonia perfetta e continuavano ad uscire idee sempre nuove! Alla fine ci siamo dovuti fermare altrimenti saremmo usciti davvero pazzi… più del solito intendo! Non so cosa accadrà con questo album (stiamo già pensando al secondo), ma una cosa è certa: siamo stati noi stessi e quindi sinceri…siamo stati incazzati e innamorati… pieni di speranza e nel disco credo vengano fuori tutte queste emozioni! Sai.. ho scritto la mia prima canzone a 12 anni… 18 anni fa… ne ho scritte più di trecento… ma questo è il mio primo album ed è una sensazione indescrivibile! Vada come vada… qualcosa siamo riusciti a creare…a suscitare… ed è già una piccola vittoria!

Progetti futuri?
Suonare tantissimo…alla ricerca del grande palco! Sicuramente continueremo a fare casino con idee folli e incursioni probabilmente anche illegali in giro per lo stivale! La nostra navicella atterra un po’ dove vuole… noi non abbiamo colpa! La composizione continua senza freni e sicuramente oseremo sempre di più! Ma la cosa più importante credo sia la voglia di riuscire ad emozionare le persone che ci vengono ad ascoltare! Credo fermamente in ciò: la droga di un artista non è la sua arte, ma le anime che ne fanno parte! E quindi daremo e faremo di tutto per farle vibrare!

Un saluto per i lettori di Rockambula!
Join us! Siamo atterrati e pronti per trasmettervi il nostro credo: ricordatevi di osare sempre! Tutti noi dovremmo ricordarci più spesso di guardare le stelle e sognare… contro tutti coloro che vorrebbero bruciarci le ali e le speranze! Yeah!

Read More

Il Video della Settimana: UMMO – “Malinconia”

Written by Senza categoria

UMMO: una band rivelazione di quello che, a loro dire, potrebbe chiamarsi Heavy-Pop. E dopo inaspettati riscontri di pubblico e di critica per l’uscita del primo videoclip che ha collezionato migliaia di visualizzazioni in pochissime ore, ecco il disco disponibile in tutti gli store digitali. Una nuova produzione firmata dal cantautore e producer Paolo Tocco (Protosound Records), erotica provocazione e trasgressiva energia dalle forti tinteggiature elettroniche e visionarie. Un lavoro caratterizzato da coralità melodiche che devono assolutamente stamparsi alla memoria e restarci a lungo. Il video di “Malinconia” restituisce riscontri record per una band emergente. Firmato dalla regia di Giovanni Bufalini e dal montaggio di Giulio Tiberti è il secondo singolo estratto: una sfida al pudore che mostra sfacciatamente quello che un certo tipo di perbenismo considera censurabile a priori lasciandolo al libero sfogo in mille altre forme fruibili invece liberamente da tutti. Paradossi e contraddizioni della comunicazione e di un’etica quotidiana. Un tour in atto, colori e giochi di luce, Flashmob, incursioni non troppo permesse e tante altre piccole quanto ambiziose alternative al tradizionale iter discografico che non vede più soltanto un disco ma l’immagine ed il suono al centro di tutta la scena. Le copie si possono prenotare fin da ora alla mail dischiummo@gmail.com

ummo 600

Read More

“Malinconia” è il nuovo video degli UMMO

Written by Senza categoria

Si intitola “Malinconia” ed è il nuovo singolo degli UMMO da oggi in rete pronto a lanciare lo sbarco del tanto atteso disco omonimo della band Abruzzese programmato per il giorno di Natale. Erotica provocazione e trasgressiva energia tra le righe di un Heavy-Pop dalle forti tinteggiature elettroniche e visionarie. Una produzione accattivante firmata Protosound Records, caratterizzata da coralità melodiche che devono assolutamente stamparsi alla memoria e restarci a lungo. Un progetto che è già tour a toccare alcune delle città italiane come Roma, Milano, Pesaro, Pescara, Chieti, Frosinone e Bergamo. Ma UMMO è anche colore, è anche immagini e gioco di luci, Flashmob, incursioni non troppo permesse così come tante altre piccole e ambiziose alternative al tradizionale iter discografico e promozionale che non vede più soltanto un disco ma l’immagine ed il suono al centro di tutta la scena. UMMO: onirico, antropologico, seducente e assolutamente definitivo il fascino della loro musica, delle melodie incise a voce, delle sonorità che non hanno l’ambizione di inventare ma piuttosto quella di condizionare e di determinare. Da oggi in rete, e ancora disponibile prima della censura, il video ufficiale di “Malinconia” prodotto da UMMO e firmato dalla regia di Giovanni Bufalini e dal montaggio di Giulio Tiberti.

Read More

Il video della settimana: UMMO – “Destino”

Written by Senza categoria

E dopo una strepitosa ondata promozionale in radio, dopo oltre 8000 passaggi su oltre 400 emittenti di tutto il circuito indie italiano, gli UMMO atterrano anche in VIDEO. Firmato dalla regia della Ro Film di Pescara, da oggi il singolo “Destino” è anche un VIDEO. Un’esplosione di immagini incalzanti ed eccentriche che ben si accostano alla musica degli UMMO. Il presente digitale contaminato da elettro-pop anni 80/90 che ci riporta alla mente i più famosi Bluvertigo o i più gloriosi Decibel, strizzando l’occhio anche alle sonorità dei Muse. Nasce così l’ispirazione per un singolo inedito di una nuova realtà artistica che dalla piccola provincia vuole raggiungere il “resto del mondo”.

Read More

Ummo: finalmente il video

Written by Senza categoria

“E dopo una intensa ondata promozionale in radio con oltre ottomila passaggi su oltre quattrocento emittenti di tutto il circuito Indie italiano, gli Ummo atterrano anche in video. Firmato dalla regia della RoFilm di Pescara, da oggi il singolo “Destino” è anche una clip. Un’esplosione di immagini incalzanti ed eccentriche che ben si accostano alla loro musica. Il presente digitale contaminato da Elettro Pop anni 80/90 che ci riporta alla mente i più famosi Bluvertigo o i più gloriosi Decibel, strizzando l’occhio anche alle sonorità dei Muse. Nasce così l’ispirazione per un singolo inedito di una nuova realtà artistica che dalla piccola provincia vuole raggiungere il “resto del mondo”.  In Autunno il disco. Per ora il singolo “Destino” ha ancora tanto da dire e lo fa con un video che incornicia grinta e originalità immerse nel mondo onirico e folle degli Ummo.”

Read More

Il primo singolo degli Ummo!

Written by Senza categoria

“Ummo è un nuovo modo di concepire l’arte e le emozioni che ne derivano. Ummo è il nostro pianeta e noi stiamo per invadere la vostra musica!”

Facebook

Read More

Web Hosting