Ossigeno, Manuel Agnelli torna in TV dal 4 aprile su Rai3

Written by Novità

Al via la seconda stagione di un programma coraggioso e insolito, tra musica, idee e incontri.

La seconda stagione di Ossigeno, il format televisivo, capitanato da Manuel Agnelli e Rodrigo D’Erasmo, ritorna dal 4 aprile sulle frequenza di Rai 3. Sei puntate, registrate in cinque giorni al Lanificio di Roma, che saranno uno spazio di libertà e buona musica, uno scambio di talento e creatività, nonché il modo migliore di proporre musica in TV. Gli autori Sergio Rubino, Paolo BiamonteGianluca De Simone non hanno dubbi: Ossigeno è un programma coraggioso e insolito, che si basa sulla, musica, sulle idee e sugli incontri, che ha il suo suono per nulla televisivo grazie a Manuel Agnelli e Rodrigo D’Erasmo ( direttore musicale).

Durante la conferenza stampa di presentazione, avvenuta venerdì scorso a Germi – Luogo di Contaminazione (lo spazio che Agnelli ha aperto a Milano) lo stesso Manuel ha affermato: “Mi ritengo fortunato avere un programma che mi somiglia, dal punto di vista della musica e non solo. La bellezza del programma è la disponibilità di chi è venuto, perché non sono venuti a fare promozione, ma a fare qualcosa di speciale. Io cerco di fare una TV in cui tirare fuori dei contenuti non solo miei. Vedo molti programmi in TV che sono molto autoreferenziali, e questo un po’ lo è perché il mio punto di vista fa da collante. Però parliamo d’altro, del mondo, non di noi. Poi c’è la musica, che non è una cosa periferica, ma di altissima qualità”.

Le promesse sono tante e se la prima edizione era pura sperimentazione, la seconda vuole raccontare la transizione, il ruolo dell’artista, del musicista e del cittadino nel mondo attraverso la percezione di chi c’era e ha fatto un percorso e chi sta guardando il mondo come protagonista dell’oggi.

Tra i segmenti mostrati alla stampa: “Walk on the wild side” con Max Gazzé al basso, una versione di “Smisurata Preghiera” con Daniele Silvestri, “Lindbergh” col trombettista Fabrizio Bosso, Piero Pelù e tutti gli Afterhours in “Male di Miele”, un duetto Agnelli-Salmo e Anna Calvi.

Saranno ospiti nelle sei puntate anche SubsonicaWille Peyote, Stefano Mancuso, Zerocalcare, Chiara Gamberale, Baustelle, Marco D’Amore, Edoardo Leo, Stefano Boeri, Martina Attili, Luna Melis e Chadia Rodriguez, Sherol, Savages, Rancore, Ivano Fossati, Young Signorino, Big Fish, Mimmo Paladino, Jade Bird, Lo Stato Sociale, Quartetto Prometeo e Xabier Iriondo.

Non resta che aspettare il 4 aprile.

LINK

www.raiplay.it/programmi/ossigeno


Last modified: 2 Aprile 2019

Web Hosting