TEss + Trio Improvviso | Musica & Natura @ San Pietro Ad Oratorium, Capestrano (AQ) 11.09.2016

Written by Live Report

Questa è una di quelle storie che celebrano il potere benefico dell’imprevisto.

Musica & Natura è un format ideato dall’associazione culturale abruzzese Paesaggi Sonori e inaugurato la scorsa estate dal suggestivo live di Erica Mou a Rocca Calascio. Noi di Rockambula c’eravamo anche al secondo appuntamento, e vi consigliamo di non perdere il prossimo, questo sabato 29 ottobre. Ma andiamo con ordine.
Le domeniche di fine estate, si sa, sono volubili e capricciose, e quella dello scorso 11 settembre non ha fatto eccezione. A volte il destino è stronzo, ma altre volte invece – anche se tu non puoi averne idea – lui sta lavorando per incastrare le cose nel modo giusto. Anche quando sembra che si metta male vale sempre la pena di restare a guardare.

In luoghi come questi – quella fascia di Abruzzo che inizia a inerpicarsi sugli Appennini – non è raro veder giungere l’autunno con largo anticipo. Bastano un paio di giorni di pioggia settembrini per rendere impraticabile il Canyon della Valianara e il percorso pensato per il trekking mattutino sulle alture di Campo Imperatore, al termine del quale all’interno di una grotta naturale ci avrebbe accolti TEss, songwriter newyorkese trapiantata a Roma, accompagnata dagli archi del Trio Improvviso. Dover riporre le scarpe da trekking dispiace persino ai più pigri.
Ma di paesaggi sonori l’Abruzzo è ricco. La giovane associazione fronteggia rapidamente l’inconveniente con un piano B forse ancor più allettante, un nuovo connubio di musica e natura con cui riescono a sorprenderci anche stavolta.

tess1

Al riparo da una pioggerella fitta e insistente, TEss e sodali ci accolgono tra le mura secolari di San Pietro ad Oratorium, e la performance che ci regalano sembra fatta per incastrarsi tra i decori lapidei che cingono la sommità dei suoi possenti pilastri. La grazia e la fermezza dell’architettura medievale aquilana sono le stesse che sembrano guidare questa donna dall’aspetto etereo e dal sorriso serafico e contagioso. Seduta all’ombra del ciborio di San Pietro coi suoi tre alfieri alle spalle disposti in fila sui gradini dell’altare, TEss incanta il suo pubblico con un timbro cristallino e le note sincere della sua chitarra, che gli archi dei Trio Improvviso tonificano e sospingono verso l’alto dei soffitti in legno di San Pietro. Al secolo Tess Amodeo-Vickery, la cantautrice intervalla i brani del suo Soul Whisperer – autoprodotto, uscito a maggio del 2015 – con i racconti schietti e pittoreschi della loro genesi, ed è un viaggio ininterrotto dalla Brooklyn di “My Home” al profondo della sua anima in “Take my world” e “Fill me with your love”. La grazia del Folk Pop di TEss ha i doni dell’umanità e dell’ironia e, complice la cornice d’eccezione, instaura un flusso di energia placido e sognante con la platea seduta a terra.

tess2
Oh what is the journey?
Will I know while I’m learning?
Will it show what I’m yearning to explore?

A lasciarlo andare, alla fine tutto va come deve.

[foto di Francesca Santacroce]

tess5img_3791  img_3775

tess7


Per il terzo appuntamento, questo sabato 29 ottobre a Teramo, Paesaggi Sonori decide di portarsi dietr­o tranquillità e silenzio dell’alta quot­a per trasmetterli al contesto urbano e vivere in modo insolito la città tra passato, archeologia e moderni­tà contemporanea. “Trekking Urbano e Live Session In Ipogeo” è un evento inserito nella più ampia programmazione della rassegna “Interferenze, incursioni di arte urbana” durante Abruzzo Open Day Winter, in collaborazione con ACS Abruzzo Circuito Spettacolo. Una passeggiata riproporrà il gusto dell’esplorazione urbana per il turista che ama vivere la vacanza a ritmo lento ma anche per chi abita la città da sempre e ne vuole scoprire i posti segreti e gli angoli meno conosciuti e battuti, per viverli in maniera inedita e sentirsi nuovamente legato ad essi, ed infine instaurare un legame profondo con la città immergendosi nei suoi sotterranei. L’ultima tappa sarà infatti il doppio concerto di The Niro e Nathalie, nell’ipogeo sotterraneo di Piazza Garibaldi. 
Tutti i dettagli sull’evento qui.

Stampa

Last modified: 3 Aprile 2019

Web Hosting