Vulcano Tag Archive

Baobab Romeo – Vulcano [VIDEOCLIP]

Written by Anteprime

Guarda in esclusiva il clip del nuovo singolo estratto da Hum.
Continue Reading

Read More

I Tunatones dal vivo a Mito America!

Written by Senza categoria

Non potevano esserci che loro, i migliori rappresentanti italiani della cultura e del sound rockabilly, alla nuova edizione di Mito America, il salone del lifestyle americano che si terrà i giorni 1, 2 e 3 novembre alla Fiera di Padova. Per l’occasione il trio veneto, stella della scuderia Prosdocimi Records, si esibirà con ben 4 spettacoli: il primo venerdì 1 alle 18.00, gli altri tre alle 11.00, 16.00 e 20.00 sabato 2 novembre. Il trio composto da Mike 3rd, Alessandro Arcuri e Alberto Stocco suonerà brani tratti dal secondo album Vulcano, apprezzatissimo dalla stampa specializzata. Per ulteriori informazioni, visitate il sito dell’evento.

Read More

Tunatones – Vulcano

Written by Recensioni

Vi è mai capitato di precipitare in un Vulcano e ritrovarvi ad intraprendere un viaggio nel tempo verso sonorità appartenenti agli anni ‘50? A me si, ed è stato un viaggio per niente spiacevole. Comincia così la mia avventura in compagnia dei Tunatones e del loro ultimo album: Vulcano, per l’appunto. Il sottotitolo del disco parla chiaro: a New Exotic Rockabilly Adventure! Ok. Tra vulcani ed avventure esotiche credo che dovrò prepararmi a un’atmosfera molto hot. E così è, infatti! Già dalla prima traccia, “El Tiburon”, totalmente strumentale, capisco che in questo disco non si scherza affatto; qui ragazzi si rockeggia alla grande. L’album ha un incipit pazzesco, capace di creare la stessa suspance e che potrebbe provocare la caccia di uno squalo in mare; il pezzo lo immagino perfetto come colonna sonora di un film di Tarantino.

A partire dalla seconda traccia“Rockin’ The Highway” il genere musicale dominante in tutto l’album diventa pienamente riconoscibile. Il Rockabilly prende il sopravvento e l’immaginazione si sposta verso un’autostrada di suoni fatti di ritmo e velocità, da percorrere in moto ascoltando magari “Me And my Motorbike”; è la stessa autostrada dove qualche volta capita anche di dare un’accelerata alla propria vita, che inaspettatamente sembra decollare fino a farti sentire -perché no? – “Like a Goddess”.
Quando arriva il momento di “B.F.D.” la velocità incalzante del Rock’n’Roll cede il posto ad un ritmo più calmo, romantico; il lento perfetto per un ballo scolastico di vecchio stile. Nel pezzo successivo, “Night Has Never Been”, il ritmo continua la sua discesa verso il basso fino ad arrivare a toccare le note del Blues.

Con “Bonneville Speed” il disco riprende la sua corsa veloce per condurci al gran finale con “Heavy Medley”, un medley nel quale vengono riproposti tre grandi capolavori del Rock (“Hells Bells” degli AC/DC, “Run to The Hills” degli Iron Maiden ed “Enter Sandman” dei Metallica) tutti rivisitati ovviamente in chiave Rockabilliana stile Tunatones.
Non poteva esserci titolo diverso per quest’album, un concentrato di energia esplosiva che coinvolge a tal punto da non riuscire a rimanere fermi: sfido chiunque a non battere i piedi a ritmo di musica durante l’ascolto. Energia, movimento e tanta voglia di prendere la vita con più leggerezza; questi ed altri ancora gli ingredienti del disco dei Tunatones. Un vero Vulcano, insomma.

Read More

Web Hosting