Germania Tag Archive

TOP 30 2017 || la classifica della redazione

Written by Articoli

What’s up on Bandcamp? || novembre 2017

Written by Novità

I consigli di Rockambula dalla piattaforma più amata dall’indie.

Continue Reading

Read More

Le Classifiche 2016 di Silvio “Don” Pizzica

Written by Articoli

Postcards, la band dal Libano a Febbraio in tour in Italia

Written by Senza categoria

Prima volta in Italia per il quartetto libanese Postcards, originari di Beirut, Libano. Autori di un indie-folk fresco ed internazionale, presenteranno il loro Ep What Lies So Still con un tour di 12 concerti in 13 giorni, dal 4 al 16 Febbraio, da Roma fino in Sicilia, toccando anche Campania e Calabria. Giochi armonici, delicate melodie ed atmosfere ora nostalgiche, ora più spensierate, caratterizzano il sound della band. Ed è facile abbandonarsi alla sognante voce di Julia, come nella traccia che da il nome all’Ep, primo singolo estratto. Oltre ad essersi esibiti in tutto il Libano, in Germania, Uk, Francia e Portogallo, hanno anche aperto i concerti dei Beirut e di Angus & Julia Stone.

Le date del tour:
giovedì 4 febbraio: GODOT, Avellino
venerdì 5 febbraio: U-TURN, Napoli
sabato 6 febbraio: OFF, Lamezia Terme (CZ)
domenica 7 febbraio: GLAMOUR, Catania
lunedì 8 febbraio: RETRONOUVEAU, Messina
martedì 9 febbraio: AL KENISA, Enna
mercoledì 10 febbraio: BOLAZZI, Palermo
giovedì 11 febbraio: MARIUS, Barcellona P.G. (ME)
venerdì 12 febbraio: MORGANA, Benevento
sabato 13 febbraio: MR ROLLY’S, Vitulazio (CE)
domenica 14 febbraio: BUATT, Eboli (SA)
martedì 16 febbraio: NA COSETTA, Roma

Read More

Giufà, guarda il teaser del nuovo album Trinakristan

Written by Senza categoria

Fin dal titolo Trinakristan mostra l’attitudine alla contaminazione di stili e culture che da sempre caratterizza il sound dei Giufà. L’album è un energico mix di Balkan beats, Klezmer, Tarantella e Gypsy-Punk. Trinakristan abbraccia il Mediterraneo e i Balcani, l’Oriente e l’Occidente. Giufà è una band Siciliana nata nel 2008 in provincia di Siracusa e fin da subito comincia a comporre brani inediti. Esordiscono discograficamente nell’aprile 2013 con il disco Ritmo Gitano, che vede varie collaborazioni: Baciamolemani, Pablo Rabito e Dudu, voce dei Modena City Ramblers. L’album proietta i Giufà nel panorama internazionale come una delle più promettenti band della scena Balkan/World Europea. Nel 2014 la band entra di nuovo in studio e realizza il singolo “I Re Della Città” in collaborazione con la “Municipale Balcanica” che anticipa il nuovo album. Nel Giugno 2015 parte da Londra il tour europeo con date in Francia, Germania, Svizzera, Italia, Inghilterra.

Read More

Esce per la Black Vagina Records SUPERFREAK! di Belly Hole Freak

Written by Senza categoria

Con la magniloquenza e l’eleganza che da sempre contraddistingue la totalità del suo staff, la Black Vagina records rende noto l’ingresso nella grande famiglia capitanata dal presidente Spike – il primo cane meticcio a capo di un’etichetta discografica – di Belly Hole Freak, bluesman influenzato dal delta blues, dal primo swing dixieland con un’attitudine rock’n’roll ispirato da artisti come Howlin Wolf, Captain Beefheart, Robert Johnson, Tom Waits, in occasione dell’uscita su vinile e cd di SUPERFREAK!, prevista proprio per il 20 marzo, con formato digitale e preorder già disponibile su Bandcamp. Accusato in passato di aver ricoperto un ruolo fondante in una trattativa internazionale nell’ambito del contrabbando di orzo e malto per la liberalizzazione del whiskey in quei paesi ancora afflitti dalla terribile piaga del proibizionismo, Belly Hole Freak ha visitato negli ultimi anni numerose taverne che lo hanno ospitato durante le tappe del suo lungo viaggio a scopi umanitari e che sono diventate scenario di imperdibili concerti, durante i tre tour europei tra Italia, Svizzera, Austria, Francia, Belgio, Germania. In questo 2015, il bluesman tornerà on the road con nuove date nei territori sopra citati, partendo da Perugia e Foligno, rispettivamente il 19 e il 20 marzo. L’intento del progetto è quello di usare un linguaggio teatrale mescolato alla musica comunicando attraverso parole “nonsense” spingendo l’ascoltatore a creare il proprio testo o il proprio tema, guidato dall’interpretazione dell’artista e dalla sensazione che prova al momento . “Immagina un mimo che inizia a parlare senza però conoscere alcuna parola, dagli una chitarra, uno stomp, un microfono, pensa ad un vecchio circo degli anni 30 e la sua atmosfera surreale… Potresti aver incontrato Belly Hole Freak che urla e ride tra la folla.”

19/03/2015 – Perugia (ita) – T-Trane
20/03/2015 – Foligno (ita) – Zut – “Superfreak “Release Party !
21/03/2015 – Piacenza (ita) – Sound Bonico
24/03/2015 – Zero branco (ita) – Altroquando
27/03/2015 – Rovereto (ita) – Toma Bar
28/03/2015 – Innsbruck (Austria) – Flat Party !
29/03/2015 – San Gallen (CH) – Rumpeltum
30/03/2015 – winterthur (CH) – Monomontac @ Portier
01/04/2015 – Zurich (CH) – Bar 3000
02/04/2015 – Ins (CH) – Schuxenhaus
03/04/2015 – Lusanne (CH) Porno Diesel
04/04/2015 – Luzern (CH) Bruch Brothers
07/04/2015 – Nancy @ le bon temps
08/04/2015 – Metz (FRA) @ 7(7) Café
09/04/2015 – Reims (FRA) L’excalibur
11/04/2015 – Amiens @ Le mosquito
13/04/2015 – Paris (FRA) bar de sports
14/04/2015 – Maubeuge (FRA) @ La Monkey Factory
15/04/2015 – Caen (FRA) @ café sauvage
17/04/2015 – La luvière (Belgium) – La Taverne du Théâtre
18/04/2015 – Bruxelles (Belgium) – Eno Atelier
22/04/2015 – Leeuwarden (Holland) @ Mukkes
23/04/2015 – Schoonhoven (Holland) @ De Bastille
24/04/2015 – Berlin (Germany) @ Salon Remise
25/04/2015 – Erfurt (Germany)@ Tikolor
27/04/2015 – Vienna (Austria) @ Fluc
29/04/2015 – Basel (CH) @ Roxy Bar
30/04/2015 – Biel (CH) – Café du Commerce
01/05/2015 – Vernier (CH) – Kultur centrum
02/05/2015 – Vevey (CH) @ le bout du monde
03/05/2015 – Basel (CH) @ Grenzwert

Read More

Appaloosa, sesto album e tour europeo

Written by Senza categoria

A cavallo delle registrazioni del disco, che verrà terminato in primavera per uscire dopo l’estate 2015, parte un nuovo tour europeo di 11 date che inizierà Giovedì 12 Febbraio a Nimes e si svolgerà tra Francia, Spagna e nord Italia. Il gruppo tornerà in città già visitate, Barcelona, Tolouse, Parigi e San Sebastian, ma non mancheranno nuovi luoghi da scoprire come Nimes e Lione. Ma non finisce qui, perchè la band ha già in programma per Aprile importanti date e Festival tra Germania, Svizzera e Portogallo, mentre in estate tornerà ad esibirsi sui palchi italiani.

tour

Read More

Bone Man – Plastic Wasteland

Written by Recensioni

Arrivano direttamente da Flensburg (Germania) i micidiali Bone Man, un trio Stoner Rock dalle molteplici qualità. Marian e soci tornano a mettersi in mostra con un disco che suona come una cannonata ricco di innumerevoli potenzialità. Sono rimasto subito rapito da questo strepitoso lavoro composto nei minimi dettagli con personalità e dinamicità. La sensazione di trovarsi all’interno di una città deserta e degradata dal tempo è forte; immensi grattacieli in rovina danno l’impressione di franarti sulla testa, uno strepitoso e abbagliante tramonto come cornice. Insomma, un’atmosfera inquietante e sinistra. Questo per capire come Plastic Wasteland riesca a far viaggiare la mente grazie alle note distorte e nervose (chissà, forse sarò stato influenzato anche un po’ dall’ artwork).

Il platter del trio tedesco contiene sette tracce e tutte hanno la stessa peculiarità: riescono a farsi ascoltare con scioltezza e in un solo respiro. Il disco si apre con la titletrack che, chiaramente, è il cavallo di battaglia. La successiva “Wayfaring” vi trasporterà su di un versante Southern che farebbe impazzire addirittura i Lynyrd Skynyrd. “Old Brew” è quella che ti fa scuotere e ti fa danzare, il botta e risposta della chitarra e della batteria sono ineccepibili. Sulla stessa linea si muove anche la successiva “Dry Habit”. Con “Graveyards” arriva il momento di fumarsi una Marlboro e sorseggiare un invecchiato Whisky, uno di quelli che ti scombussolano i pensieri; non si potrebbe fare di meglio ascoltando la voce di Marian. Con “Flesh Land” fate spazio al trip mentale; qui notiamo la bravura dei tre ragazzi nell’accordarsi con gli strumenti: un basso cavernoso, ed una chitarra stridula e graffiante il tutto trainato da una pulsante batteria. Il gran finale spetta ad “Undergrowth”, un alternarsi di momenti calmi con altri assordanti, insomma, parliamo di un brano di pregevole fattura . Plastic Wasteland è un vero capolavoro e i Bone Man ne sono i talentuosi artefici. Non ascoltarli sarebbe reato, farveli sfuggire sarebbe come puntarsi una pistola carica alla tempia.

Read More

Oltre… l’Abisso, il nuovo studio album dei Folkstone.

Written by Senza categoria

Oltre… l’Abisso, il nuovo studio album dei Folkstone, uscirà lunedì 3 Novembre 2014 su Folkstone Records e sarà distribuito in Italia da Audioglobe. Il precedente album Il Confine ha venduto oltre 4000 copie e l’uscita è stata accompagnata da più di 100 date live tra Italia, Germania, Svizzera e Lituania. Questo nuovo album è stato registrato in diversi studi durante l’anno ed è stato prodotto dagli stessi Folkstone. La produzione artistica è stata affidata al noto Yonatan Rukhman, mentre il mix e il mastering sono stati curati da Marco D’agostino presso Aisha Studio / 96 Khz.it (Milano). I Folkstone nascono tra il 2004 e il 2005 e sono oggi una realtà di rilievo nella scena Medieval Rock. L’uscita del nuovo album sarà seguita da un breve tour di presentazione di sette date che partirà il 21 Novembre dal Live Club di Trezzo Sull’Adda (MI).

Date Live di presentazione:
21 Novembre Trezzo (MI) – Live
22 Novembre Cerea (Vr) –AreaExp
28 Novembre Roma – Orion Club
29 Novembre Bologna – Zona Roveri
6 Dicembre Moncalieri (To) -Audiodrome
12 Dicembre Firenze – Viper Club
20 Dicembre Romagnano Sesia (No) -RNR Arena

Read More