Swomi – Painless

Written by Recensioni

Radi brani che avrei voluto fortemente fossero di più. Brevi pezzi che puntano sulla essenzialità e su una accentuata attitudine Lo Fi ma che riescono a incantare già dalle prime note. Gli Swomi sono due ragazzi di Brescia, uniti artisticamente da meno di tre anni; ragazzi che hanno fatto tutto o quasi nella più totale indipendenza e che sono riusciti a porre le basi per qualcosa che, si spera, sarà tra le più seducenti scoperte dei prossimi anni. Muovendosi tra Alternative Rock e Indietronica, gli Swomi sono in grado di evocare i più introspettivi, minimali, melodici Hot Chip, grazie anche a una voce che, senza avere niente di distintamente fuori dal comune, ha la capacità di essere magnetica e coinvolgente, a guisa del primo Beck per intenderci. Una buona dose di malinconia stile Sparklehorse, un sound ansioso e appassionato che rimanda anche al miglior Car Seat Headrest ed effetti acustici alla Tunng completano un’opera piccola, per certi versi, ma enorme per chi avrà la fortuna di ascoltarla. Inutile spendere altre parole. Solo cinque brani per neanche quindici minuti. Uno di quegli Ep che possono darvi molto di più del poco tempo che vi chiedono.

Last modified: 20 Febbraio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Web Hosting