Nasce a Bologna l’Alleanza per la Musica dal Vivo

Written by Senza categoria

Nasce a Bologna l’Alleanza per la Musica dal Vivo

Dopo il successo di Verso Musica Live 2020 a Bologna con il grande convegno nazionale sulla musica dal vivo alla presenza del 100 per cento delle sigle del settore della musica dal vivo si avvia un coordinamento per le prime richieste alle Istituzioni, Societa’ di Raccolta di Diritti e Servizio Pubblico Radio Televisivo

Sabato 30 gennaio a Bologna si e’ tenuto il piu’ grande convegno nazionale sulla musica dal vivo alla presenza di tutte le sigle organizzate degli operatori del settore con una rappresentanza pari al 100 per cento del settore organizzato.

Coordinati dal MEI, la manifestazione che ogni anno riunisce i talenti emergenti del nostro paese, sono intervenuti insieme i promoter di Assomusica, i circoli e festival del live di Arci Real,  i festival e contest per emergenti della Rete dei Festival, il circuito delle discoteche del Silb, i club di musica live di KeepOn, il circuito dei festival di I-Jazz , l’esperienza importante della Festa della Musica di Brescia e tantissimi altri protagonistidi diversi settori come gli EcoFestival di Urban EcoFestival, i festival d’autore come il Premio Tenco e quelli ad esso correlati, le reti territoriali di festival come quelle di UploadSounds, Carovana dei Festival, Voci per la Liberta’, i circuiti per i giovani come Martelive, ExitWell  e Primo Maggio, le reti legati alla legalita’ e al folk  oltre a interventi di qualita’ di promoter e produttori del settore  in un unico convegno di grande rilievo.

In apertura la Rete dei Festival assegna un riconoscimento speciale come Festival dell’Anno a “Il Jazz Italiano a L’Aquila” per il grande successo riscosso grazie al forte binomio tra musica e solidarietà e sono stati presentati  i nuovi progetti musicali Uniweb Tour 2016 e Mi Sento Indie a favore dei giovani artisti emergenti che partono proprio da Bologna, dopo il saluto dei rappresentanti di Bologna – Citta’ della Musica Unesco e del Comune di Milano rappresentanti dell’importante Patto per lo Spettacolo dal Vivo di Milano al quale aderiscono tutti i partecipanti. L’incontro e’ stato salutato da un intervento scritto del Presidente della Siae Filippo Sugar sull’importanza economica dell’Italia Creativa, dopo un’indagine presentata la settimana scorsa a Milano insieme al Ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini,  della quale la musica fa parte per un fatturato complessivo di 4, 3  miliardi di euro, primo tra i produttori culturali puri,  pari a circa il 10% di un’Italia Creativa che con 47 miliardi di euro di fatturato complessivo comprende tutti gli altri undici settori individuati.

La giornata e’ stata salutata dai Parlamentari per la Musica rappresentati dalla Senatrice Elena Ferrara e dell’Onorevole Roberto Rampi che hanno ricordato il percorso realizzato con la Musica che ha portato a una importante Risoluzione Musica votata all’unanimita’ alla Commissione Cultura del Seanto e hanno segnalato l’importanza viste le nuove leggi che si stanno profilando si attivare nuovamente le audizioni con i protagonisti del settore.

Le sigle presenti rappresentano come rappresentanza per la Musica e gli Eventi dal Vivo la totalita’ del Fatturato che si realizza in Italia oltre ad essere un importante volano del settore dal punto di vista turistico ed occupazionale, culturale, sociale ed aggregativo cvapace di creare un stima di circa 30 mila eventi capaci di mobilitare circa 15 milioni di spettatori e creare un’occupazione diretta e indiretta per circa 250 mila addetti.

A tale proposito, mantenendo l’autonomia speficica di ogni singola realta’ associativa, Assomusica, Arci Real, Silb, KeepOn, Rete dei Festival, I-Jazz, in collaborazione con le altre realta’ presenti come il Premio Tencoe le altre rappresentanti di specifici circuiti musicali  e le altre realta’ presenti hanno deciso di far nascere un coordinamento leggero denominato Alleanza per la Musica dal Vivo per diventare da subito interlocutori per il Governo per l’avvio di una nuova Legge sullo Spettacolo dal Vivo e di una Legge per la Musica oltre che dei nuovi Codici per lo Spettacolo connesse ai nuovi modelli europei che si stanno muovendo in tali contesti. Inoltre, tale Alleanza per la Musica dal Vivo, si attivera’ per realizzare un incontro con il gruppo Parlamentari per la Musica , presente al Convegno di Bologna con la Senatrice Elena Ferrara e l’Onorevole Roberto Rampi, e incontrare il Mibact e la Siae, per diventare interlocutori sulle proposte di investimento con le quote di equo compenso a favore dei giovani nel settore musicale, affiche’ tali investimenti possano ottenere il massimo di rete, sinergia e prospettive verso l’estero, per un rinnovamento delle politiche del Fondo Unico per lo Spettacolo, oltre ad attivare tutti quei rapporti diretti legati a investimenti per il settore (Bonus Stradivari, 500 euro per i giovani in spesa per la cultura, 2 per mille per le associazioni culturali, spazi demaniali per aggregazioni culturali e di spettacolo, tax credit, art bonus, bando straordinario per i festival, etc.) per portare proposte e operativita’ concrete che rendano attive norme e leggi a favore del settore musicale ,  la nuova Direzione Generale della Rai per avviare un nuovo patto tra il servizio pubblico e la musica capace di cogliere tutte le novita’ provenienti dal nuovo mondo della musica giovanile, le rappresentanze degli Enti Locali Comunali e Regionali,.  per il superamento di difficolta’ burocratiche oramai obsolete, con l’avvio concreto della Scia,  per chi opera nel settore e per una legislazione  di incentivo al sistema che favorisca reti e aggregazioni della filiera musicale, oltre a tutti quegli altri incontri utili a far emergere in modo sempre piu’ forte tale settore, all’interno dell’ambito della cultura del nostro paese, come uno dei principali volani dell’immagine di un’Italia nuova capace di guardare con maggiore fiducia al futuro.

Last modified: 3 Febbraio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Web Hosting