Linda & The Greenman 15/01/2015

Written by Live Report

Birrificio Officine Ferroviarie, Torino

Linda & Greenman è il nuovo progetto musicale che l’ormai ex “perturbato” Gigi Giancursi ha avviato con Linda Messerklinger, artista multitasking (attrice, ballerina, coreografa, cantante, fotografa). Il neonato duetto piemontese si è esibito nel neonato Birrificio delle Officine Ferroviarie, che ospita nell’interrato una sala concerti di tutto rispetto. Il duo acustico si esibisce per quasi un’ora, avvalendosi della collaborazione di Dario Mimmo, polistrumentista che abbiamo visto esibirsi prevalentemente alla fisarmonica. Sono ancora pochi i pezzi di loro produzione, ma si sa, ogni nuovo progetto richiede del tempo, soprattutto in fase di decollo. I pezzi del concerto sono soprattutto cover (tra le tante: Sara Jaffe, “Annarella” dei CCCP, “Love Will Tear Us Apart”), interpretate dalla bellissima voce di Linda, mentre il Greenman si cimenta alla chitarra ed accompagna con la voce diversi brani. Il duo è affiatato, il pubblico sembra divertito, ed anche io sto bene, lo intuisco da sorriso che mi sento stampato in faccia. Unico momento di perplessità è stato durante l’ultimo pezzo, il loro primo singolo, “Una Stagione In Silenzio” (cantato con sorpresa prevalentemente da Gigi): roba “troppo già ascoltata”, troppe le somiglianze con Dente, troppi giochi di parole, troppi papapapapapà, che troppo ricordano quell’incipit faffaraffafafafa. È troppo presto comunque per esprimere giudizi in tal senso, si parla per il momento solo di sensazioni. Aspetteremo e vedremo cosa hanno da dirci e farci ascoltare, Linda & The Greenman. Per il momento, durante i loro live, sanno farci sorridere.

linda600

Last modified: 24 Gennaio 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Web Hosting