Il vincitore del premio Rockambula al Festival Soundwave

Written by Senza categoria

Ieri si è concluso il Festival Soundwave a Sulmona (AQ). Rockambula, come sapete, ha messo in palio un pacchetto promozionale che prevede intervista e/o recensione più banner pubblicitario per un mese, non alla band migliore in quanto a esibizione ma al progetto più interessante, dalle più ampie prospettive, più originale, anche solo in ottica potenziale.

Tra le tantissime formazioni presenti, la scelta del vincitore del premio Rockambula era da farsi, a nostro avviso, dentro un cerchio che comprendeva i Meticci di Razza Bastarda, i Remains in a View, gli Only Ten Left, gli Allcost, Stephanie e i No Love Lost. La prima band, Rap Hardcore, ci è piaciuta tantissimo ma ha pagato la quasi impossibilità a comprenderne i testi (“rappati” in italiano). Grande carica quella dei giovani punkers Only Ten Left anche se troppo “standard” per il premio. Stessa cosa per i Remains in a View. Gli Allcost hanno provato a fare un Pop insolito ma in fase esecutiva sono parsi un po’ spogli e poco coinvolti. Perfetta Stephanie con Fabio Rosato alla chitarra che pagano solo il fatto che la loro musica sia troppo convenzionale per il nostro premio. Forse con tutta la band ad accompagnarla sarebbe stato diverso.

A vincere sono i No Love Lost, un Post-Punk vecchio stile, batteria elettronica e con un eccelso Marco Di Ianni al basso. Da migliorare le linee melodiche vocali e anche l’impostazione di D’Azzena, cosi come la presenza sul palco ma certamente, in ottica futura, può essere la formazione che, a nostro avviso, potrà sviluppare discorsi sonori più interessanti, magari rinnovando le sonorità adattandole ai tempi.

Il vincitore del premio Rockambula al Soundwave è:

NO LOVE LOST.

Grazie da Rockambula a tutte le band partecipanti, al comune di Sulmona, agli organizzatori e in particolare a Silvio Mancinelli e Antonio Ranalli.

Last modified: 29 Dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Web Hosting