Duran Radio | Intervista allo staff della radio web dedicata ai Duran Duran

Written by Interviste

Fine 1800: nasce l’idea della radio.
1920 circa: la radio si inizia a diffondere anche in Italia.
1995: con la di RealAudio iniziano a proliferare le prime web radio.
Pochi anni dopo si iniziano a riversare a macchia d’olio nel cyber universo diventando milioni. Oggi ne esistono diverse a canale tematico, anche in Italia.
Ne abbiamo parlato coi gestori di Duran Radio, web radio dedicata ai Duran Duran, band inglese che da oltre 35 anni è sulla cresta dell’onda.

Come nasce l’idea di una Web Radio?
L’idea viene da molto lontano… Sai le prime message board dei siti… Era su www.duran.it
un ritrovo, anzi era il ritrovo dei fans duraniani… Molto lontano dai nostrani social… Poi il lunedì sera c’era la chat fissata per le ore 21.00 circa (le prime chat!!!)… Mi sto commuovendo a ripensarci! Hey, ti sto parlando di circa 20 anni fa se non di più. Diciamo quindi che l’idea viene da lì.
Sono sempre stato affascinato dal discorso radio… Uno dei miei sogni era crearne una. L’opportunità venne con Spreaker che all’epoca pagava la Siae e dava l’opportunità di creare gratis (mezz’ora di trasmissione) una propria web radio… beh nacque Seventh Stranger Radio, la usai per circa un annetto (2011-13 non ricordo) ma poi sia per motivi di lavoro sia per problemi di Siae lasciai perdere… Circa due anni fa poi, nel 2013, conobbi tramite un amica Simone Fazio di www.radiotsunami.org; assieme alla mia amica cominciammo a fare un programma dal titolo “Elettrochoc” (che ancora conduco il giovedì su Radiotsunami); poi mi venne in mente quel ricordo… la message board… e a Simone proposi di iniziare una nuova trasmissione il lunedì sera interamente dedicata ai Duran Duran… Quindi possiamo dire che così e’ nata questa trasmissione.
All’inizio proposi la cosa a due tre amici, ma poi in questa avventura mi affiancò una persona che avevo conosciuto qualche mese prima che organizzava eventi a Roma, anche lui fan dei Duran Duran. Dopo qualche mese però, per sue decisioni, con un comunicato ha lasciato la trasmissione che tuttavia ancora va in onda su www.radiotsunami.org (anche se ora è diventata una web radio 24 ore su 24).

Secondo voi quanto differisce da una radio “normale”? Cosa rende una web radio innovativa? È il mezzo di informazione del futuro?
Le web radio sono il futuro. È una questione d’abitudine… Se ci pensi bene Duran Radio l’ascolti chi sta a Roma, ma anche John che sta a Londra, o Whang che sta in Cina, o Tatzumi che sta in Giappone. Tant’è vero che anche le radio fm si sono dovute adeguare e aprire quella su web.
Se ti va di ascoltare solo Jazz ti metti su internet cerchi la tua web radio dedicata solo al Jazz e vai a fare jogging con le cuffiette… nel mio caso… vuoi ascoltare i Duran tutto il giorno? Le fm non lo permettono… Beh allora collegati su www.duranradio.com e stai sicuro che Simon lo sentirai cantare tutto il dì!

Ci sono dei diritti d’autore da pagare?
Certo… Siae e la licenza SCF; inutile cercare di evitare il pagamento di queste, le abbiamo provate tutte! Non fidatevi di fantomatiche leggi di altri paesi… Se trasmetti dall’Italia vanno pagate entrambe; questo forse può essere uno scoglio, ma ci sono varie forme di web radio, la nostra ad esempio è una web radio personale, non commerciale; comunque vi sono delle guide su internet che spiegano tutta la trafila che facilitano le cose.

Quali difficoltà avete dovuto superare per crearla?
Per un pigro come lo sono io, come detto in precedenza, il cercare di capire come funzionavano le regole Siae ecc… Poi va beh… Il come andare in onda… Quali programmi usare e come farli funzionare… I settaggi… Per fortuna ho un buon maestro (Simone di Radiotsunami) e il mio staff che mi aiuta moltissimo e poi ora c’è anche un’altro direttore assieme a me che saluto (Dj Raseyde) e che comunque ci capisce un po’ più di me… Almeno ci si mette a cercare di capire… Io sono più quello che si siede e deve funzionare tutto altrimenti va in tilt.

Quali software e quali hardware sono necessari per gestirla?
Noi usiamo Radioboss e ci appoggiamo a un server esterno che quando non usiamo il programma per andare in onda fa sì che ci sia sempre la rotazione degli album dei Duran… Ah dimenticavo… Un pc (ride, ndr)

Quali mezzi usate per promuoverla?
Ohhhh e qui apro una parentesi… Logicamente usiamo tutti i social possibili… Facebook… Twitter ecc.. Ma qui devo dire veramente grazie al mio staff… perdonami, ma devo farlo uno per uno. Dorothy (senza di lei non si sarebbe potuto fare nulla… ha dei concerti che nemmeno i Duran sanno di aver fatto!), Raseyde, il co-direttore, Benedetta, una forza della natura, la dolce Monica, Khay Lenitas da Edimburgo, Daniele e Giuseppe (grafica), Barbara, Dani, Luisa e Andrea nuovi membri e già attivissimi. Beh tutti loro fanno in modo che Duran Radio sia presente ovunque. E poi (last but not least) il direttore di Radiotsunami, senza il quale non ci sarebbe alcuna Duran Radio.

Perché dedicarla interamente ai Duran Duran?
Perché noi senza Duran Duran non ci sappiamo stare. I fans dei Duran Duran sono diversi da qualsiasi altro fan ed è per loro che è nata questa trasmissione che poi si è trasformata in web radio. Noi crediamo fermamente che questa band abbia fatto la storia… e vorremmo far capire ai loro detrattori che non sono solo The wild boys, che hanno sempre suonato dell’ottima musica. Insomma glielo dovevamo, sia a loro che ai fans.

Ogni quanto andate in onda online?
Siamo sempre on line. Ossia la web radio va in onda 24 ore su 24 e in rotazione potrete ascoltare tutti i giorni i loro album ufficiali; per quanto riguarda invece le trasmissioni in diretta c’è quella storica del lunedì che va in onda sia su radiotsunami.org che su duranradio.com dalle 21.00 alle 23.00 con me in consolle (Djthereflex) e quella del mercoledì con dj Raseyde in cui facciamo un live dalle 21.30 alle 23.30; siamo in attesa di iniziare una il martedì che dovrebbe iniziare a breve e siamo in continua espansione.

Avete contatti diretti con i Duran Duran?
Come detto in precedenza siamo una web radio nata per i fans. Ci interesserebbe avere dei contatti diretti con la band o con il loro entourage solamente per quanto riguarda le notizie non certo per cercare favoritismi, pass per concerti ecc… Certo se avverrà ne saremo lieti e orgogliosi, ma credo li daremmo in omaggio a qualche fedele ascoltatore. A noi interessa che il fans sia sempre informato con notizie nuove e fresche e che goda della musica dei nostri amati. Qualche riconoscimento poi l’abbiamo avuto come pagina della settimana (sulla loro pagina facebook)

Avete avuto finora delle esclusive?
Beh siamo stati invitati (un nostro esponente) dalla Warner, la loro casa discografica, ad ascoltare l’anteprima dell’ultimo cd dei Duran Duran, Paper Gods, e li ringraziamo tantissimo

Cosa consigliereste a chi volesse lanciare una nuova Webradio?
Di non buttarsi subito a capofitto in un mondo che comunque va capito, sia nei comportamenti con le altre web radio, sia a livello tecnico.
Fate come me, prima cercate di fare un programma vostro su una web radio esistente e poi se vi piace, dopo aver capito alcune cose e se ne avete possibilità (soldi)…
Cercate di offrire un servizio degno di essere paragonato ad una vera e propria radio!

Un saluto ai lettori di Rockambula.com…
Grazie Rockambula.com! Duran Radio sarà sempre a vostra disposizione! Siete grandissimiii… Per noi è stato un onore essere vostri ospiti!!!

Last modified: 21 Febbraio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Web Hosting