Garda 1990 – Bordo [VIDEOCLIP]

Written by Anteprime

Guarda in anteprima il nuovo video della band post-emocore.

Un viaggio tra due corpi distanti, lacerati, immersi in un’atmosfera assurda e surreale, ma che racchiude l’essenza di una tensione costante. Come i ricordi si fanno sempre più sfocati e fluidi, rimanendo però ben chiusi e saldi al forziere della nostra interiorità. Non ci è chiesto di capire a cosa servano, quale sia il loro fine ultimo per volerli custodire così avaramente, ma il cuore esplode e la mente non lo sa controllare.

Il nuovo videoclip dei Garda 1990 è stato realizzato da Lucia Bertazzo aka lux meadux.
Lux nasce nel posto più sbagliato che una bambina strana col caschetto e la frangetta possa chiedere. Lux si approccia alla visual art e alle sperimentazioni nel modo più sbagliato che una bambina col caschetto e la frangetta possa chiedere. Ma per fortuna cresce, se ne va, poi torna, ma non rimane. Ecco che la sua ricerca artistica si basa principalmente su questa non permanenza e sul cambiamento che la contraddistingue e che da sempre ricerca ossessivamente. La realtà come un punto di vista soggettivo e mai univoco per la creazione di un immaginario surreale e caratterizzato da l’unica costante che è nella realtà stessa: l’inquietudine.

GUARDA IL VIDEOCLIP
BIO

Il progetto solista di Davide Traina nasce in un piccolo studio di architettura in Via Marsala a Bologna, nel maggio 2017, un mix di sfumature midwest emo ed esigenza espressiva 90s che ci catapulta sui pianeti The Get Up Kids e Mineral. Nel febbraio 2018 partecipa alla compilation in cassetta Nothing I Can’t Handel By Running Away promossa da una delle label regine del lo-fi italiano Nervi Cani. La traccia Town 59 è un intimo esperimento da cameretta che anticipa le caratteristiche, le atmosfere e le tematiche di Garda 1990; una chitarra scarna, echi lontani, un beat inesistente, la malinconia della suburbia.

Durante il marzo 2018, Davide si concentra sulla scrittura e le registrazioni di Downtown, il primo disco in uscita a marzo 2019 per le etichette indipendenti Oh! Dear Records, DreaminGorilla Records, È Un Brutto
Posto Dove Vivere
, Tristezza Is The New Felicità.

Nel corso dell’estate 2019, dopo una serie di concerti, avvengono due importanti cambiamenti: da una parte entrano ufficialmente nel progetto Lorenzo Atti al basso e Albrecht Kaufmann alla batteria, dall’altra Davide sceglie di passare dalla lingua inglese all’italiano. Il risultato di questa mutazione viene immediatamente messo in pratica creando un vero e proprio power trio emocore con riferimenti postgaze.

La formazione entra in studio a luglio e registra cinque nuovi brani. L’EP che ne esce fuori si intitola Venti ed è uscito a settembre 2020 per Costello’s, Floppy Dischi, È Un Brutto Posto Dove Vivere e Non Ti Seguo Records.

LINK

Facebook
Instagram

Bandcamp

SEGUICI

Web • Facebook • Instagram • Twitter • Spotify

Last modified: 24 Novembre 2020

Web Hosting