Arto Lindsay – Voce e Vortice @ Villa Ada Roma Incontra Il Mondo 25.06.2021

Written by #, Live Report

Il racconto della data romana dello spettacolo dedicato alla Lectura Dantis di Carmelo Bene.

Percorro il viale che circonda il laghetto di Villa Ada mentre mi sforzo di ricordare quand’è stata l’ultima volta in cui l’ho fatto, e scopro che risale al 2018, camminando verso il live dei Godspeed You! Black Emperor. Perché mai non presenziai a nessuno degli eventi in cartellone l’estate successiva è una domanda a cui mi rispondo facilmente: il 2019 appartiene a quella che sembra ormai essere un’altra epoca, quando ignoravamo l’arrivo di un lungo iato senza eventi e a volte, nel decidere se assistere o meno a quel concerto, era lecito cedere alla pigrizia del momento e dirsi “sarà per la prossima”.

Sulla mia lista Arto Lindsay è uno dei nomi ancora da spuntare, e questa sua idea di rielaborare la Lectura Dantis che Carmelo Bene recitò dalla Torre degli Asinelli nel 1981, in occasione del primo anniversario della strage alla stazione di Bologna, può rivelarsi il modo migliore per me per ritornare alle vecchie abitudini. Perché lo stato d’animo con cui mi accomodo nella platea allestita davanti allo stage – con una birra in mano che a breve rovescerò sulla sedia vuota accanto alla mia – è evidentemente anomalo, considerando che sto trascorrendo una serata che un tempo avrei definito consueta e invece mi sento per lo più spaesata, come un gatto d’appartamento catapultato per strada da un momento all’altro.

O meglio, come uno che, dopo mesi di digiuno completo, finalmente si ritrova davanti a un buffet luculliano – il cartellone di questa stagione del festival lo è davvero, leggi qui – ma ha voglia di così tante cose insieme che rimane impalato perché non riesce a scegliere da dove iniziare.

***

E quindi sì, quando il live ha inizio (con un po’ di ritardo rispetto al previsto, di cui ringrazio il cielo perché persino questo contribuisce a costruirmi in testa una sensazione di normalità), ho la conferma del fatto che Arto e le sue odierne peregrinazioni sonore fanno esattamente al caso mio. Teatro, letteratura, chitarre, loop, voci intense, suggestioni d’altri mondi, persino un venticello fresco che si alza a placare la calura insostenibile del giorno appena trascorso: la cena è servita.

La formazione che lo accompagna in questa serie di appuntamenti in Italia è inedita e meticcia: dal collaboratore di lunga data Melvin Gibbs, addetto all’elettronica, ai nuovi sodalizi, con il violoncellista Redi Hasa e con le voci di Roopa Mahadevan e Rachele Andrioli.

L’avanguardia di ieri incontra quella di oggi nelle registrazioni originali delle parole di Bene che si fondono con le distorsioni urticanti e lunatiche di Lindsay, il violoncello a condurre il gioco di voci che sanno di litanie mediorientali e tammurriata nostrana, col tocco folk senza tempo degli interventi vocali dello stesso Lindsay, a volte parte attiva e in ogni momento regista silenzioso di una genesi fluida, intarsi sonori che sono caos controllato, fragoroso eppure in grado di dialogare rispettosamente con la tensione emotiva di opere e gesta di un passato remoto e di quello più recente, dall’ingegno dantesco alla neoavanguardia teatrale italiana: alla performance bolognese il musicista newyorkese assistette di persona, in un momento storico estremamente complesso, che forse con quello presente ha più tratti in comune di quanto sembri.

Dopo Roma e Ravenna, altri due spettacoli sono previsti nei prossimi giorni, domani a Milano e martedì a Fiesole. Da non perdere. Che – dovremmo averlo capito – non è più solo un modo di dire.

INFO e LINK

ARTO LINDSAY – VOCE E VORTICE
27.06.2021 – Milano, Castello Sforzesco
29.06.2021 – Fiesole (FI), Teatro Romano
Info e biglietti

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO – Roma, via di Ponte Salario 28
apertura Area Free e botteghino: ore 19
apertura porte Main Stage: ore 20
concerti nel Main Stage (area a pagamento): dalle ore 21.30 circa a mezzanotte
chiusura: ore 02

Biglietti: https://dice.fm/venue/villa-ada-l2yp
Per gli eventi a ingresso gratuito è necessario prenotarsi su dice.fm
Sito web
Facebook
Instagram

SEGUICI

Web • Facebook • Instagram • Twitter • Spotify

Last modified: 2 Luglio 2021