Peter Hook & The Light al Disorder Music Festival 2016 di Giulianova (TE)

Written by Eventi

Il 4 marzo 2014 nasce a Giulianova (TE) l’Associazione socio-culturale “Oltre l’Attimo”, in nome di Lorenzo, un ragazzo giuliese scomparso il 19 luglio 2012 a soli 21 anni. L’associazione si prefigge di portare avanti le passioni che hanno accompagnato la sua breve ma intensa vita: la musica, la poesia, il teatro.
Ogni anno l’associazione istituisce una borsa di studio. Il primo appuntamento artistico è stato il 9 maggio 2012 con il concerto di Filippo Graziani, mentre lo scorso anno è stato ospite Giobbe Covatta con il suo spettacolo “Sei Gradi”. L’estate scorsa è stata organizzata la prima rassegna di teatro dialettale “FACCI RIDERE”, a cui hanno partecipato diverse compagnie teatrali della regione.
Alla musica è riservato il posto del Disorder Music Fest. L’edizione zero del festival dell’agosto 2014 ha portato a Giulianova i Tre Allegri Ragazzi Morti e l’anno successivo parte dei componenti dei CSI (Ginevra Di Marco, Francesco Magnelli, Gianni Maroccolo e Massimo Zamboni), che hanno suonato le musiche tratte dall’album Kodemondo sulla proiezione de “Il Fantasma dell’Opera”.

Quest’anno il Disorder Music Fest ha un sapore un po’ diverso che oscilla tra il nostalgico e l’incredulo. Il 18 agosto, nello splendido scenario di Piazza Buozzi, si terrà il concerto Peter Hook and The Light, a Joy Division Celebration (performing Unknown Pleasures & Closer). Un tuffo nel passato e uno nel presente dettato da un’esigenza non solo affezionale, in quanto i Joy Division erano la band più amata da Lorenzo, ma anche di proposta per tutte quelle persone che hanno voglia di tornare a vivere un po’ di atmosfera Post Punk – New Wave della Manchester di fine anni 70.
Peter Hook and The Light proporranno i brani tratti dai 2 album dei Joy Division Unknown Pleasures e Closer, entrambi prodotti da Martin Hannett.

Tutti gli eventi dell’associazione hanno scopo benefico e da poco più di un anno “Oltre l’Attimo” sta portando avanti una collaborazione con la Fondazione I Fiori del Bene “Pierluigi Tozzi”, impegnandosi nella costruzione di scuole in Etiopia. Le prime due costruite sono già funzionanti e una porta il nome di “Lorenzo Di Egidio” mentre l’altra si chiama “Giulianova” come forma di riconoscimento per una città che fin da subito si è mostrata partecipe con una delicatezza e affetto commoventi. Attualmente è in costruzione la terza scuola che presto verrà inaugurata.

Info | https://www.facebook.com/Peter-Hook-The-Light-a-Joy-Division-celebration-18816-Giulianova-TE-952492991465166/

Evento FB | https://www.facebook.com/events/1566348543624945/

Last modified: 22 Febbraio 2019

One Response

  1. menei Gabriella presidente oltre l'attimo ha detto:

    grazie a chi ha scritto il pezzo e alla redazione. È uno dei pezzi più belli e completi, ben documentato, ha legato tutto in modo chiaro mettendo in rilievo l’evento. Grazie per aver colto e fatto capire i motivi e le passioni che ci muovono ma anche gli obiettivi nel ricordo gioioso di Lorenzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Web Hosting