10 songs a week // 13.10.2021

Written by Novità

Band of Horses, Jerusalem in My Heart e tanti altri nella selezione delle novità della settimana.
Band of Horses – Crutch

Il ritorno in long-playing della band di Seattle è previsto per gennaio 2022, quando uscirà Things are Great via BMG. Intanto ecco un assaggio da quello che sarà il loro sesto album in studio.

Jerusalem in My Heart (ft. Alexei Perry Cox) – Sa’at

Pubblicato l’8 ottobre su Constellation, Qalaq (in arabo “profonda preoccupazione”) è il nuovo lavoro in studio del progetto tra le realtà più coinvolgenti della scena d’avanguardia araba. Ogni traccia vanta una diversa collaborazione, tra cui Moor Mother, Tim Hecker e Lucrecia Dalt.

Shy, Low – The Beacon

Il singolo ha anticipato l’uscita di Snake Behind The Sun, fuori da venerdì scorso via Pelagic Records: un episodio di post rock umorale che come il resto dell’album si muove sapientemente tra le diverse propensioni della band.

LAMECCA – Ginger

Nata nel 2019 a Salerno, la band ha da poco esordito con questo primo singolo che si distingue per un’attitudine punk che si mescola alla vena più introspettiva del post rock e dell’emo.

AVAWAVES – Seahorse

Altra uscita di venerdì scorso, Chrysalis è il secondo disco del duo composto dalla violinista Anna Phoebe e dalla pianista Aisling Brouwer, fuori su One Little Independent: archi gonfi e synth pulsanti si sovrappongono con armonia ed elegante epicità.

LUV! – Maledetta

“Forse sei intelligente ma asintomatico”: oltre che col groove d’antan di questo primo singolo e col suo timbro interessantissimo, confesso che è con questa strofa che la cantautrice e violinista cagliaritana mi ha conquistata definitivamente.

The Stone Eye – Aleutian Summer

Passiamo decisamente ad altre sonorità con questa formazione prog/sludge di base a Philadelphia, che ha un nuovo disco, South Of The Sun, in uscita venerdì prossimo per Eclipse Records.

Denoise – Jazz

Con qualche disco all’attivo, il trio veneziano promette che il prossimo in arrivo sarà molto diverso, una rinascita dal sapore retrò come questa ballad dai toni soffusi e notturni che la anticipa, fuori da oggi per V4V Records.

Emma Ruth Rundle – Blooms Of Oblivion

Nuovo singolo estratto da Engine of Hell, l’album in arrivo il 5 novembre su Sargent House: chitarre e soft spoken in crescendo per una ballad intensa e toccante.

Alaveda – Eclissi

Dopo l’esordio omonimo di 5 anni fa, il cantautore romano inaugura un nuovo percorso musicale con un brano che vede la collaborazione di due musicisti come Giorgio Maria Condemi, qui anche nella veste di produttore, e Cesare Petulicchio.

SEGUICI

Sito web  Facebook  Instagram  Twitter  Spotify

Last modified: 13 Ottobre 2021

Web Hosting