Fast Listening | recensioni brevi per ascolti intensi #01.2018

Sendorma – Notturno 1. [ 2017 | Overdub Recordings | Italian Alt Rock ] L’esordio dei quattro torinesi nati artisticamente circa due anni fa è uscito ad ottobre scorso. Formazione classica, voce, chitarre, basso e batteria con uno stile che definire classico è riduttivo per quanto …
Continua a leggere »

Pubblicato in Articoli - Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Fast Listening | Recensioni brevi per ascolti intensi #03.2017

Los Campesinos! – Sick Scenes ( 2017 | Wichita Recordings | Noise Pop, Emo, Pop Punk ) “Adult Indie” si può dire? L’ho detto. Tanto alla gang di Cardiff tutto ciò che suona ossimorico sembra calzare a pennello. La ricetta di Sick Scenes è …
Continua a leggere »

Pubblicato in Articoli - Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Japandroids – Near to the Wild Heart of Life

Cinque anni sono tanti per la gestazione di un album che non arriva a cinquanta minuti per otto canzoni. Sono troppi se quello che si cerca è ripetere una formula collaudata che per il duo canadese chitarra, voci, batteria Brian …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , ,

Deerhoof – The Magic

Per la band statunitense più nipponica che ci sia (la presenza di Satomi Matsuzaki non è pura estetica) non è ancora arrivato il momento di porre fine a un percorso artistico lungo oltre vent’anni eppure ancor più prolifico che duraturo. …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Singapore Sling – The Tower of Foronicity

Se al nome Singapore Sling la prima cosa che avete associato è l’omonimo cocktail a base di gin dal colore “frocissimo”, mi dispiace dirvelo ma avete un grosso problema che non vi aiuterà a immergervi e farvi seppellire vivi dal …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Echo Bench – Echo Bench

Siamo in Israele, crepuscolo della civiltà, terra sacra nota per aver dato vita alle religioni monoteiste più influenti del pianeta e ai conflitti più sanguinari della storia dell’umanità ma, di certo,non per aver contribuito in maniera interessante all’evoluzione della scena …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , ,

She Said Destroy! – Conflicting Landscapes

Batteria grezza, distorsioni a palla su strumenti e voci, filastrocche di Pop rumoroso e scarno fino alle ossa, con quella noia sporca che fa tanto riot grrl: il duo bolognese She Said Destroy! è perfetto per sfondare in quella scena …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , ,



1999-2011 © ROCKAMBULA