Giorgio Tuma + Laetitia Sadier @ Ohibò, Milano 24/11/2016

Piove da giorni e non potrebbe essere altrimenti: siamo all’Ohibò di Milano per la serata organizzata da Sherpa Live con i ragazzi del Diluvio Festival. La serata si preannuncia densa – gli act in scaletta sono quattro (in realtà cinque, …
Continua a leggere »

Pubblicato in Live Report - Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Emiliano Mazzoni – Profondo Blu

Di Emiliano Mazzoni apprezzo soprattutto la schiettezza. Quell’evidente trasparenza della scrittura che rende le sue emozioni tangibili senza ritocchi, senza filtri che non siano quella voce calda e sghemba, quei pianoforti zoppicanti. Già ascoltando il suo ultimo disco avevo goduto …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , ,

Divenere – Cities, Skies, Mountains, Seas And Other Useless Things

Partono bene fin dal titolo, i Divenere: questo elenco di “cose inutili” così evocativo che si accompagna benissimo alla cover allucinata, dove una luna incontra montagne dietro uno zeppelin che sorvola una foresta stilizzata. La musica del loro quarto disco …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Persian Pelican – Sleeping Beauty

Potrei stare ore a scrivere litanie di aggettivi presi dal campo semantico del sonno, della morbidezza, della levità, per darvi un’idea sonora del disco di Andrea Pulcini, in arte Persian Pelican, ma mi annoierei io e vi annoiereste voi. Invece …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Clowns From Other Space – Zeng

Disco d’esordio dell’ensemble abruzzese, Zeng è un frullatone di Rock distorto e melodia, immerso fino alle ginocchia negli anni ’90 soprattutto inglesi, dove batterie lineari ma con personalità si accompagnano a un intreccio di chitarre sempre ragionato, mai sciatto. I …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , , ,

Anohni – Hopelessness

Anohni, già Antony Hegarty degli Antony and The Johnsons, con Hopelessness si dà alla carriera solista partorendo un disco che è epico e cupo insieme, in cui la luce e l’ombra s’intrecciano e si scontrano in un campo di battaglia …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , ,

Calavera – Funerali alle Hawaii

Valerio Vittoria, già Froben e Matildamay, oltre che chitarrista live di Colapesce e Alessandro Fiori, esordisce solista col moniker Calavera in questo colorato, agrodolce, liberatorio Funerali alle Hawaii. Il titolo è adattissimo: chitarre riverberate, tastiere, ritmi rotolanti si appoggiano ad …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ilaria Pastore – Il Faro la Tempesta la Quiete

Ilaria Pastore arriva al secondo disco con delle cose da dire (e non da poco): si parla di maturità, amore, rispetto per se stessi, per il proprio tempo, per i propri dubbi. Ci arriva con le idee chiare, una voce …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Luca Di Maio – Letiana

Con Letiana, esordio solista di Luca Di Maio, parto dalla fine: non perdetevi questo gioiellino di disco se appena appena vi interessa il futuro del cantautorato nel nostro Paese. Perché? Senza farla lunga: ci sono elementi, in Letiana, di una …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , , , ,

Andrea Fardella – Le Derive della RAI

Un bel disco sofferto, masticato, rimasticato e sputato con rabbia, disillusione, ma anche speranza, anche amore. Le Derive della RAI di Andrea Fardella è tutto questo: è una cavalcata visionaria e allucinata tra il dolore e la salvezza, che non …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , , , , , , , ,

L’Officina della Camomilla – Palazzina Liberty

Torna Francesco De Leo con un disco di inediti dopo i tre Senontipiacefalostesso (1, 2 e b-sides). Il gruppo che è stato alfiere dell’Indie Pop Lo-fi da cameretta riesce qui finalmente a smarcarsi – in parte – dalle sonorità che …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , ,

Grandmother Safari – Grandmother Safari

Vengono dalla Sardegna ma il loro meticciato si spinge molto più lontano. Sono i Grandmother Safari ed esordiscono con questo self titled che è un vagabondare espanso in terre così distanti tra loro che si fa il giro e ci …
Continua a leggere »

Pubblicato in Recensioni - Tag: , , , , ,



1999-2011 © ROCKAMBULA