Chi suona stasera? | Mini guida alla musica live – Dicembre 2017

by Antonino Mistretta

chi_suona_rockambula_live_dicembre_2017

JULIA HOLTER
01/12 @ Visionario, Udine, per Sexto ‘Nplugged Winter
02/12 @ Locomotiv Club, Bologna
03/12 @ Quirinetta, Roma
Laureata in composizione presso la CalArts dello sperimentatore Michael Pisaro dopo aver abbandonato l’università del Michigan a causa dei metodi troppo conformistici, Julia Shammas Holter è divenuta una delle stelle più luminose del nuovo firmamento musicale, grazie ad una sensibilità Pop immersa in uno sconfinato amore per la musica d’avanguardia. Ogni suo lavoro è pregno della sua creatività, delle sue ricerche e delle sue passioni risultando così incredibilmente peculiare. Il suo In the Same Room è stato il primo album della serie “Documents” della Domino Records, ispirata alle BBC Sessions, nella quale i migliori artisti della label rielaborano i propri brani in una versione live registrata con differente line-up all’interno dei RAK Studios di proprietà dell’etichetta. Nelle tre date previste la Holter (voce e piano) proporrà spettacoli minimali accompagnata dal sintetizzatore di Tashi Wada.
ascolta ]

THISQUIETARMY + THANK U FOR SMOKING
01/12 @ C.S.A. Arcadia, Schio (VI)
02/12 @ Magazzino sul Po, Torino
03/12 @ Circolo Colony, Brescia
Il canadese Thisquietarmy (Eric Quach) ed il trio sardo Thank U For Smoking (Aurora Atzeni, Valerio Marras e Matteo Mereu), dopo aver condiviso il palco in varie occasioni, hanno pubblicato lo scorso 31 maggio uno split rilasciato da Subsound Records collaborando, questa volta a distanza, sulle rispettive tracce. Il lavoro sarà presentato durante questo tour italiano partito già da qualche giorno (stasera all’Argo16 di Marghera). Non mancheranno i singoli set, il prolifico Eric solo quest’anno ha già pubblicato due album (Mètamorphose e Democracy of Dust) dei quali probabilmente regalerà qualche assaggio, l’ultimo lavoro dei ragazzi sardi, Yomi, risale invece a 3 anni fa. Entrambe le proposte spaziano tra Drone, Post Rock, Ambient, Doom e Shoegaze. Consigliatissimi.
ascolta ]

BEPPE GAMBETTA
01-02/12 @ Loggia di San Sebastiano, Ovada (AL)
15/12 @ Folk Club, Torino
17/12 @ Casa del Popolo, Scandicci (FI)
20/12 @ Spirit de Milan, Milano
29/12 @ Teatro Arciliuto, Roma
Riconosciuto come uno dei più grandi maestri per quanto concerne la chitarra acustica, il genovese Beppe Gambetta vanta molti estimatori anche al di fuori dei confini nazionali, in particolar modo negli States dove vive per buona parte dell’anno. La sua ricerca è legatissima alla tradizione, non solo quella italiana, una tradizione che viene però esplorata e fatta sconfinare. Gambetta presenterà durante questo tour il suo ultimo album, Short Stories, fuori per Borealis Records dallo scorso 13 ottobre. Non Mancate.
ascolta ]

PETROLIO
02/12 @ Cane, Genova
08/12 @ Cinema Vekkio, Conegliano d’Alba (CN)
16/12 @ Casa del Popolo, Asti, per Oblò
Petrolio è un progetto nato nel 2015 per mano di Enrico Cerrato, musicista presente in svariati progetti sperimentali e pesanti tra i quali gli Infection Code. É uscito durante lo scorso Aprile il suo album d’esordio Di Cosa Si Nasce, nel quale Cerrato alla spiccata attitudine Noise Industrial accompagna la passione per l’elettronica ed i suoni atmosferici creando un flusso claustrofobico ma che non manca di proporre momenti di respiro. L’album è stato prodotto da una serie di etichette molto attente a promuovere il meglio in circolazione in Italia riguardo determinate sonorità (Dio Drone, Taxi Driver, Toten Schwan, DreaminGorilla, Vollmer Industries tra le tante). A Genova dopo Cerrato ci sarà Fabio Cuomo, altro ragazzo che meriterebbe più attenzione. Siateci.
ascolta ]

BOY HARSHER
04/12 @ Blah Blah, Torino
05/12 @ Freakout Club, Bologna
I Boy Harsher sono un duo formato da Augutus Muller ai sintetizzatori e Jae Matthews alla voce, arrivano da Northampton e fino al 2014 si facevano chiamare Teen Dreamz. Il duo propone un Elettrodark dal sapore cinematografico, intenso ed intimo senza disdegnare tuffi nell’EBM . Yr Body is Nothing, primo album realizzato con il nuovo nome dopo due EP andati esauriti e da poco ristampati, è uscito lo scorso anno per DKA Records.
ascolta ]

SUNDAYS & CYBELE
04/12 @ T-Trane Record Store, Perugia, per Degustazioni Musicali Umbria
05/12 @ Godot Art Bistrot, Avellino
06/12 @ NOF Club, Firenze
07/12 @ Albergo Ristorante Luminari, Chiaravalle (AN)
19/12 @ Ink Club, Bergamo
Band giapponese fondata nel 2004 dal cantante e chitarrista Kazuo Tsubouchi della quale hanno fatto parte parecchi musicisti del paese del Sol Levante, che propone una psichedelia ora frenetica, ora luminosa ed atmosferica. Il loro ultimo lavoro Chaos & Systems ha visto la luce lo scorso febbraio tramite Beyond Beyond Is Beyond e la band lo presenterà questo mese in Italia per cinque date. A Perugia insieme ad un personaggio a cui è difficile non voler bene: Bob Corn.
ascolta ] 

CARLA MARCIANO QUARTET
07/12 @ Osteria Tiravino, Fano (PU), per Fano Jazz
Altosassofonista e compositrice salernitana considerata tra i migliori talenti del Jazz italiano ed europeo, grazie ad una grande passionalità ed ad un’inconsueta vena interpretativa. La Marciano durante questo concerto sarà accompagnata dalla formazione composta da Alessandro La Corte al piano, Aldo Vigorito al contrabbasso e Gaetano Fasano alla batteria. Il quartetto presenterà un repertorio di brani, quasi tutti originali, presenti in Stream of Consciousness, disco pubblicato da Alfa Music, che usa un linguaggio istintivo e profondo per comunicare le proprie emozioni. Un flusso di coscienza ora irruento, ora meditativo, che consigliamo di gustare nella sua veste live, sicuramente la più appropriata.
ascolta ]

DEATH IN VEGAS
08/12 @ Stardust Tube, Modena
Autori di dischi per certi versi rivoluzionari come The Continuo Sessions e Dead Elvis nei tardi 90, i Death in Vegas dal 2011 – anno del ritorno con Trans-Love Energies dopo una pausa lunga 7 anni – sono divenuti un progetto del solo Richard Fearless, che questo mese in data unica italiana presenterà la sua ultima fatica, Transmission, fuori via Drone Records, etichetta dello stesso Fearless, nel maggio 2016. Rock, Techno, Kraut, Minimal, Drum’n’Bass, Dub, sono solo una parte dei generi proposti dai DIV durante una carriera ormai ventennale che li ha visti collaborare, tra i tanti, con Iggy Pop, Bobby Gillespie, Hope Sandoval e Dot Allison.
ascolta ]

NURSE WITH WOUND
08/12 @ First Floor Club, Pomigliano d’Arco (NA)
Progetto di Steve Stapleton, conosciuto anche come pittore e scultore sotto lo pseudonimo di Babs Santini, attivo da ormai quarant’anni e al quale molto si deve in termini di creatività. La proposta dei Nurse With Wound attinge a piene mani da svariate influenze del campo sperimentale usando un piglio leggero, ironico, libero, in linea con l’amore nutrito da Stapleton per il surrealismo ed il dada. Negli corso degli anni il Nostro ha collaborato con artisti dal calibro di Stereolab, Current 93 e Faust. Semplicemente imperdibile.
ascolta ]

THE PRETTY THINGS
05/12 @ Le Roi, Torino
07/12 @ Freakout Club, Bologna
08/12 @ Club Il Giardino, Sona (VR)
09/12 @ All’unaetrentacinquecirca, Cantù (CO)
I Pretty Things sono sulla scena da oltre cinquant’anni e semplicemente fanno parte della storia del Rock. Il loro leader Dick Taylor fu anche il bassista dei primissimi Rolling Stones nel 1962 nonchè nei precedenti Little Boy Blue, un trio che comprendeva Keith Richards e Mick Jagger. Dal 1963 ad oggi hanno sfornato una quindicina di dischi, concedendosi pause sempre più lunghe tra un lavoro e l’altro. La loro carriera vanta numerosi classici (tra cui “Rosalyn” e “Don’t Bring Me Down”, reinterpretati da David Bowie in Pin Ups) ed un disco, S.F. Sorrow del 1968, che è considerato la prima rock opera britannica della storia.
ascolta ] 

UFOMAMMUT
07/12 @ Bronson, Ravenna
08/12 @ Tetris, Trieste
09/12 @ Circolo Colony, Brescia
Alfieri del Doom e dell’Heavy Psych nostrano all’estero, gli Ufomammut di Urlo, Poia e Vita hanno dato vita sul finire del settembre scorso al loro ottavo album in studio, 8, fuori per Neurot Recordings e Supernatural Cat e registrato, per la prima volta nella loro quasi ventennale carriera, in presa diretta. Un disco che ci mostra il trio in splendida forma ma che vi stupirà ancor più durante la sua presentazione live, dove viene proposto interamente esaltando ancor più i suoi muscoli come le sue sfumature per poi procedere, sempre senza soluzione di continuità, con alcuni brani più datati. Siateci.
ascolta ] 

ENRICO MALATESTA
13/12@ Raum, Bologna
Durante questa serata Enrico Malatesta presenterà un progetto denominato Readymade Metal Book, un’indagine sonora sulla relazione attiva tra essere umano e non umano, un progetto in divenire che si modifica in base al ritrovamento di nuovi componenti metallici utili per la ricerca. Il percussionista cesanate, attivo da anni nel campo della musica contemporanea e parte di svariati progetti, verrà accompagnato da Attila Favarelli, suo compagno di viaggio insieme a Nicola Ratti nel trio elettroacustico Tilde. Appuntamento consigliatissimo.
ascolta ]

URUK (THIGHPAULSANDRA & MASSIMO PUPILLO)
13/12 @ Le Mura, Roma
14/12 @ Centro di Ricerca Musicale – Teatro San Leonardo, Bologna
15/12 @ Argo, Venezia
16/12 @ Magazzino sul Po, Torino
La grande stima di Thighpaulsandra per gli Zu e di Massimo Pupillo per i Coil e gli Spiritualized ha portato i due alfieri della sperimentazione ad unire le loro forze per dar vita ad un progetto dove il Noise è unito a finezze elettroniche, suoni ambientali e richiami orientali. La collaborazione ha dato vita lo scorso settembre ad un lavoro distribuito da Consouling Sounds. Un ipnotico rituale che consigliamo di non perdere. A Venezia in apertura Mai Mai Mai, progetto di Toni Crutone, che presenterà Phi, terzo capitolo della sua ‘Trilogia del Mediterraneo’ fuori lo scorso anno per Boring Machines e Not Not Fun Records.

TEHO TEARDO
14/12 @ Spazio211, Torino
15/12 @ Cantiere Sanbernardo, Pisa
19/12 @ Auditorium Parco della Musica, Roma, per Viteculture Festival
Il compositore friulano, noto in particolar modo per le numerose colonne sonore firmate per film e documentari e per le sue collaborazioni, in primis quella con Blixa Bargeld, tornerà questo mese ad esibirsi in una forma più essenziale, dopo svariati concerti al fianco di organici più ampi, accompagnato solo dalla sua chitarra baritona e dal violoncello di Laura Bisceglia. Nel concerto del 19 a Roma si cambierà offerta: avvalendosi della sensibilità interpretativa di Elio Germano ed accompagnato dagli archi di Laura Bisceglia, Ambra Chiara Michelangeli ed Elena De Stabile, Teardo proporrà “Viaggio al Termine della Notte”, uno spettacolo liberamente tratto dal capolavoro di Louis Ferdinand Céline proposto per la prima volta a Genova ormai 5 anni, fa che ancora oggi riscuote un gran successo.
ascolta ]

JOHANN SEBASTIAN PUNK
15/12 @ Rocket, Milano
23/12 @ Club Saltatempo, Genazzano (RM)
Progetto del messinese Massimiliano Raffa che dopo il sorprendente debutto More Lovely and More Temperate (che lo portò tra i candidati alla Targa Tenco per la Miglior Opera Prima, la prima volta per un album cantato in inglese) è tornato a stupirci con Phoney Music Entertainment, album ancor più ricco ed avventuroso che riesce a mettere in luce l’estro creativo e la teatralità del Nostro in modo ancor più evidente del suo predecessore grazie anche ad una produzione curatissima. Un estro ed una teatralità che il ragazzo che pare uscito da un film di Tim Burton sul palco renderà ancor più sorprendenti. Non mancate.
ascolta ]

KOLLAPS
19/12 @ Kraken, Milano
Partiti quasi per scherzo con due chitarre acustiche su una spiaggia, i ragazzi di Melbourne sono oggi divenuti un trio formato da Damian Coward, Wade Black e Robin W. Marsh che, oltre agli strumenti tradizionali, utilizza metalli di scarto, plastica grezza, travi d’acciaio e quant’altro, in modo da usare i detriti della società postmoderna contro se stessa in segno di protesta. Una critica feroce come i live che la band propone. Il loro disco d’esordio Sibling Lovers, seguito dell’EP Heartworm, è fuori dallo scorso 29 settembre via Trait Records.
ascolta ]

Be Rock, Share!

Altri posts:

Pubblicato in Articoli - Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Lascia una risposta

*

*

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *



1999-2011 © ROCKAMBULA