Bloody Hammers | Bloody Hammers

- Genere: Stoner/Sludge/Psichedelico
- Etichetta: Soulseller Records
- Voto: 4.5/5
- Data uscita recensione: 28 Novembre 2012
- Website: http://www.bloodyhammers.com

by Vincenzo Scillia

Eccolo il disco che mi ha fatto rabbrividire, l’ omonimo dei Bloody Hammers, un eccezionale gruppo del Nord Caroline scoperto dall’ attenta Soulseller Records, dedito allo Sludge e allo Stoner con sfumature Doom. Esce spontaneo dirlo:  chi poteva tenere con se una band del genere se non la label citata prima? I Bloody Hammers esordiscono con questo cupo e psichedelico disco che già dall’ artwork fa il suo fottuto effetto. Le tematiche sono sinistre, inquietanti,  si fa riferimento all’ occultismo dunque a streghe, magia nera e oscurità, un classico del genere insomma, ma lasciatevelo dire, il disco musicalmente ha i suoi perché. Al sottoscritto è piaciuto al primo ascolto già dalla prima traccia, “Witch Of Endor”, i riff e i giri di chitarra sono strepitosi e comunque si tratta di un lavoro dinamico in cui ogni traccia ha qualcosa d’ interessante da mostrare come la successiva “Fear No Evil”, che intona una melodia capace di farti scuotere. Oppure c’è  “Say Goodbye To The Sun”, dai tetri  ma nel frattempo graffianti giri di chitarra; invece gli amanti del Doom apprezzeranno con disinvoltura la successiva “The Witching Hour”, questa song  farà eccitare pilastri come i Candlemass e i Doomraiser. “Bloody Hammers” è un lavoro eccezionale, la Soulseller Records ancora una volta ci ha visto giusto e sono convinto che i Bloody Hammers sono un grandissimo investimento. Ascoltateli e mi darete ragione.

Be Rock, Share!

Pubblicato in Recensioni - Tag: ,


Lascia un commento

*

*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *



1999-2011 © ROCKAMBULA